Chiti, è Riggi la presidente. Prima volta per una donna

Prende il posto di Gian Carlo Coppini. Cambia anche la metà dei dirigenti .

Chiti, è Riggi la presidente. Prima volta per una donna

Chiti, è Riggi la presidente. Prima volta per una donna

Una giovane donna alla guida dell’associazione musicale più antica della nostra città: Miriam Riggi diventa presidente del "Concerto cittadino E. Chiti" al posto del professor Gian Carlo Coppini. Il cambiamento investe il consiglio nel suo insieme, rinnovato per circa il 50% dei dirigenti. Accanto a Miriam Riggi (foto), il consiglio direttivo è composto da Giancarlo Ricci, vicepresidente, e dai consiglieri Attilio Baldanzi, Piero Bettazzi, Elisabetta Collini, Gian Carlo Coppini, Alessandro Guazzelli, Claudio Laudicina, Andrea Livi, Nadia Mastromartino, Fabio Naldi, Stefania Nerini, Simone Puggelli, Romeo Saudella, Francesco Saurino. Sono state rinnovate anche le cariche della Commissione Artistica, con presidente Attilio Baldanzi affiancato da Alessandro Guazzelli, Andrea Livi, Nadia Mastromartino, Simone Puggelli, Romeo Saudella, Francesco Saurino. Chi è la nuova presidente? Con quasi 20 anni trascorsi all’interno della Chiti, Miriam Riggi è la prima presidente donna del Concerto Cittadino E.Chiti, associazione fondata nel 1842. Miriam Riggi, nata a Firenze nel 1990, fin da piccola dimostra interesse per la musica studiando pianoforte e clarinetto. Con la nuova presidente ecco il primo appuntamento domani alle ore 21.30 al Castello dell’imperatore con il solito stimolante repertorio, specificità della "Chiti": "Cinema in concerto", suoni ed immagini, ovvero le grandi musiche da film con la bacchetta del maestro Leonardo Gabuzzini.

Goffredo Gori