Al Castello parte l’arena estiva. La programmazione della settimana

Per la prima serata del cinema all’aperto "Anatomia di una caduta", palma d’oro a Cannes nel 2023. Domani sera Wim Wenders. L’Eden propone la seconda parte di "L’arte della gioia" di Valeria Golino. .

Al Castello parte l’arena estiva. La programmazione della settimana

Al Castello parte l’arena estiva. La programmazione della settimana

Al via l’arena estiva del Castello dell’Imperatore con un calendario messo a punto dalla Casa del Cinema. Stasera vedremo uno dei maggior successi della stagione. Un successo di critica e di pubblico per "Anatomia di una caduta", palma d’oro a Cannes 2023. Domenica 16 ecco "Pefrect days", il ritorno in grande stile del maestro del cinema Wim Wenders in trasferta nella terra del Sol Levante. Lunedì è la volta di "Misericordia" per la regia di Emma Dante; film per cinefili doc. Martedì 18, proiezione dell’ultimo film di Paolo Virzì "Un altro Ferragosto", sequel di quel gioiellino ("Ferie d’agosto") che uscì nel 1996. Ritroveremo tutti i personaggi o quasi, da Sabrina Ferilli a Silvio Orlando. Con un paio di assenze che si fanno sentire: Ennio Fantastichini e Piero Natoli che ci hanno lasciato troppo presto. Il film sarà introdotto da uno dei giovani protagonisti, Andrea Carpenzano. Mercoledì 19 ancora Wim Wenders in qualità di documentarista con "Ansalem", ritratto del grande artista tedesco Anselm Kiefer. Giovedì 20 "Vita da gatto", venerdì 21 "Challengers", nuovo film diretto da Luca Guadagnino che gira ancora una volta negli Stati Uniti, scegliendo la star del momento, Zendaya.

Il cinema Eden propone la seconda parte di "L’arte della gioia", splendido film diretto da Valeria Golino, in stato di grazia anche dietro la macchina da presa. Non era facile portare sullo schermo il romanzo di Goliarda Sapienza, non era facile scegliere la giovane attrice che sarebbe stata l’assoluta protagonista per il ruolo di Modesta, piccola orfana siciliana. Brava la Golino, brava la giovane Tecla Insolia e brave le altre attrici del cast, Valeria Bruni Tedeschi e Jasmine Trinca. Anche se le due parti di "L’arte della gioia" passeranno presto su una piattaforma, il film va visto sul grande schermo per il quale è stato pensato (spettacoli ore 17 e 20.45). Sempre all’Eden "Kind of Kidness" del regista greco Yorgos Lanthimos che dopo la consacrazione con "Povere creature"continua a scegliere Emma Stone, ancora una volta alle prese con personaggi estremi. Al Pecci il ritorno di "Donnie Darko" a 20 anni dall’uscita diventato nel tempo un autentico cult. Versione "director’s cut" (sabato e domenica ore 16, mercoledì ore 18.45). Completano la programmazione "Attenberg" (sabato ore 18,30 domenica ore 21) e "The animal Kingdom" (sabato ore 21.15 domenica ore 18.30).

Federico Berti