Raffica di controlli sulle strade. Sei denunciati perché ubriachi

Un uomo in zona Stazione guidava a zig zag e non si è fermato all’alt

Raffica di controlli sulle strade. Sei denunciati perché ubriachi

Raffica di controlli sulle strade. Sei denunciati perché ubriachi

Sei persone denunciate per guida in stato di ebbrezza nel weekend. I militari della Sezione Radiomobile in zona Stazione a Pisa hanno deferito una persona per guida in stato di ebbrezza e rifiuto di sottoporsi agli accertamenti sugli stupefacenti. L’uomo procedeva a zig zag tra le vie cittadine a bordo di un motorino: oltre a non essersi fermato all’alt intimatogli dai militari, è stato sorpreso alla guida del mezzo con un tasso alcolemico oltre il livello consentito. La persona è risultata inoltre sprovvista di patente di guida, poiché revocatagli, mentre il mezzo è risultato non coperto da assicurazione. Motorino sequestrato. In zona Cisanello a Pisa, hanno deferito una seconda persona, sorpresa a nascondere una lama seghettata, lunga circa 35 cm, all’interno di uno zaino. Deferimento all’Ag e attrezzo sottoposto a sequestro; nell’hinterland, hanno denunciato un soggetto che, alla guida di un veicolo, veniva sorpreso in possesso sia di un coltello a serramanico lungo 17 cm, che di 1,45 gr di “cocaina”. Il denunciato, sottoposto al controllo con l’etilometro, risultava in stato di ebbrezza, rifiutandosi di sottoporsi agli accertamenti sanitari. Deferimento della persona all’Ag e ritiro della patente di guida. I carabinieri della Compagnia di Pontedera hanno segnalato in stato di libertà due persone, per guida senza patente, mai conseguita, e per guida sotto l’influenza dell’alcool: in quest’ultimo caso i militari erano intervenuti in un altro centro della circoscrizione, dopo un sinistro stradale autonomo, hanno sottoposto la persona alla guida ad accertamento etilometrico, rilevando un tasso alcolemico tre volte il limite. Era in stato di alterazione da alcool e da stupefacenti un conducente che, in un centro della Valdicecina, a bordo di motociclo, aveva provocato un incidente senza coinvolgere altri mezzi. Secondo la ricostruzione dei militari dell’Aliquota Radiomobile di Volterra, la persona avrebbe perso il controllo della moto e, trasportata nel più vicino ospedale, ha riportato ferite guaribili in 30 giorni, venendo sottoposta anche agli accertamenti obbligatori. Per il centauro, sono scattati la denuncia e due verbali per migliaia di euro, poiché alla guida con patente ritirata e senza la prevista assicurazione.