La scena dell'incidente. Nel riquadro la vittima
La scena dell'incidente. Nel riquadro la vittima

Pontedera, 25 settembre 2020 - Una città a lutto. La morte di Marco Del Rosso, 30 anni, di Bientina, lascia sotto choc Pontedera. Marco è morto in un incidente nella notte tra giovedì e venerdì a Pontedera. Con la sua auto è finito contro lo spartitraffico nei pressi dello stadio "Mannucci", sulla strada che porta a Calcinaia. Un boato ha svegliato di soprassalto la zona.

Altri automobilisti hanno immediatamente chiamato i soccorsi. Ma per il trentenne ogni tentativo di rianimazione è stato vano. Una vita tutta da vivere spezzata improvvisamente: Marco, proprio oggi, avrebbe compiuto trent'anni. Sotto choc gli amici e i frequentatori dei locali in cui il giovane lavorava. Un ragazzo apprezzato per la sua professionalità.

Sul luogo dell'incidente sono intervenuti anche la polizia e i vigili del fuoco. Si cerca di ricostruire la dinamica, per capire perché il giovane abbia perso il controllo del mezzo. Un lutto che colpisce tutto il mondo del commercio. I due locali in cui lavorava oggi sono chiusi per lutto. E anche il Comune di Pontedera ha deciso di annullare, in segno di cordoglio, la conosciuta "Festa del Commercio" che ogni anno anima Pontedera, una serata con i negozi aperti e la gente in giro, il tutto condito dalla musica. Una festa alla quale nessuno vuole partecipare. Già in mattinata in molti avevano chiesto un annullamento. Il Comnue di Pontedera ha comunicato ufficialmente che la serata non avrà luogo. 

"A seguito del tragico evento della scorsa notte, la morte di un giovane dipendente di un noto locale cittadino - si legge sulla pagina Facebook dell'Amministrazione - il Comune di Pontedera e le associazioni di categoria ConfCommercio e ConfEsercenti hanno ritenuto opportuno annullare l'evento, come forma di rispetto e in segno di partecipazione al dolore".