Florence One ’raddoppia’ . Formazione e assunzioni: "Un percorso per informatici"

L’azienda ha ampliato i suoi spazi nella sede di Sant’Agostino e ora apre un’Academy gratuita. L’intento dei fondatori: "Il settore ha carenza di risorse: proporremo aggiornamenti continui".

Florence One ’raddoppia’ . Formazione e assunzioni: "Un percorso per informatici"
Florence One ’raddoppia’ . Formazione e assunzioni: "Un percorso per informatici"

Florence One amplia gli spazi e gli intenti. Da pochi anni presente a Pistoia, la nota azienda informatica, non solo ha raddoppiato l’organico ma adesso ha ampliato la sua sede di Sant’Agostino dando vita anche ad una Academy gratuita. Nata a Firenze, l’azienda creata da Stefano Bonuccelli, Emiliano Ferroni e Francesco Persiano si occupa di digitalizzazione delle imprese e di semplificazione dei processi aziendali attraverso soluzioni software e servizi calibrati sulle esigenze del cliente. Florence One è arrivata a Pistoia ad inizio 2021 con meno di 20 dipendenti e, trovatasi davanti un buon tessuto di aziende con le quali lavorare, oltre ad un incremento del fatturato del 70% ad oggi può contare su un organico di quaranta persone che operano sia dalla sede di Pistoia che da quella di Miami negli Stati Uniti. "Dopo l’investimento iniziale fatto sull’immobile al piano di sopra abbiamo deciso di aprire questo nuovo spazio – spiegano i fondatori –. Lo dedicheremo inizialmente a un Academy volta a un nuovo piano assunzionale in termini di consulenti applicativi e di sviluppatori software, oltre che di un rafforzamento dell’area commerciale. Perché l’azienda sta lavorando sempre di più, non solo in ambito territoriale, ma in tutta Italia e oltre, con società che hanno sedi all’estero". Academy che spiegano essere un progetto fortemente voluto non solo da Florence One, ma anche dalle scuole con le quali sono attive collaborazioni, come gli istituti tecnici Pacini e Fermi, università e amministrazione comunale. Non è mancato infatti il saluto del sindaco Tomasi che ha preso parte all’inaugurazione dell’ampliamento.

"Il settore informatico, della consulenza informatica ha carenza di risorse e quindi con l’Academy noi continueremo a formarne in maniera ciclica e gratuita – evidenziano da Florence One –. Ci saranno due sessioni semestrali alle quali è possibile candidarsi inviando il proprio curriculum sul sito www.florence-one.it. Passando un primo colloquio di valutazione, si accede ai corsi che hanno come fine l’introduzione delle persone all’interno del nostro organico, sia di consulenza applicativa quindi analisi di processo aziendale e supporto funzionale al cliente, che formazione tecnica legata allo sviluppo software. La volontà è di inserire in azienda il personale in questi ruoli con un percorso professionale che può andare anche oltre i confini nazionali". Con la nuova Academy, Florence One nutre l’auspicio che la formazione di personale qualificato con possibilità di impiego, anche nel business internazionale, sia stimolo per nuovi lavoratori.

Gabriele Acerboni