Il luogo dell'incidente (foto Valtriani)
Il luogo dell'incidente (foto Valtriani)

Pisa, 21 novembre 2019 -  È uno studente di medicina, originario di Brescia, il ventenne morto oggi all'alba dopo essere stato travolto da un treno, probabilmente un convoglio merci il cui macchinista non si è accorto di nulla, a Gagno nei pressi della stazione ferroviaria di Pisa San Rossore, sulla tratta Pisa-Lucca.

Secondo la polfer, si tratterebbe di un incidente e il giovane non si sarebbe accorto dell'arrivo del treno forse perché stava indossando gli auricolari mentre stava costeggiando i binari. L'impatto è stato fatale e il giovane è morto sul colpo, ma il suo corpo privo di vita è stato avvistato solo alcune ore più tardi intorno alle 9.30 dal macchinista di un altro treno in transito.  La circolazione è stata interrotta sulla tratta Pisa-Lucca e i treni hanno subìto ritardi.