Sport e salute, l'ex farfalla si racconta a Palazzo Blu

Appuntamento sabato 25 febbraio con il convegno organizzato da "La vita oltre lo specchio"

Anna Basta
Anna Basta

Pisa, 24 febbraio 2023 -  "Lo sport è salute (?) - Fattori di rischio e fattori di protezione rispetto ai disturbi alimentari". E’ questo il titolo del convegno organizzato dall'associazione "La vita oltre lo specchio" nell’auditorium di Palazzo Blu sabato 25 febbraio dalle 9 alle 13.

Ad arricchire l’importante incontro, aperto al pubblico, saranno le testimonianze dirette di alcuni sportivi per riflettere sul difficile equilibrio tra performance sportiva e salute psico-fisica, con particolare riferimento ai disturbi alimentari. Per l’occasione sarà presente l’ex farfalla azzurra della ginnastica ritmica Anna Basta con l’intervento dal titolo "Quando lo sport è ad alto rischio (di malattia)".

Basta è stata una delle prime atlete ad uscire allo scoperto denunciando i maltrattamenti subiti all’Accademia di Desio, un caso che ha fatto tremare il palazzo di cristallo della ginnastica ritmica italiana. "Da atleta, la mia amata ginnastica, dal mio sogno più grande era diventata il mio peggiore incubo - aveva scritto Anna Basta sul suo Instagram -. Da atleta, non vedevo una via d’uscita da esso, perciò vorrei concludere dicendo due parole alla Anna di quel tempo: Non piangere ogni notte per la paura del tuo corpo, non avere ogni giorno almeno un attacco di panico perché dovrai calcare quella pedana… Fatti forza, ritroverai la luce, devi soltanto superare questo immenso periodo buio, ma ci riuscirai. Non isolarti, non odiarti e ti prego, ti prego, smettila di farti del male. Vai avanti. Testa alta. Sempre".

Interverrà sull’argomento anche l’endocrinologo esperto di disturbi alimentari, il dottor Giovanni Gravina. Il suo discorso ruoterà intorno al tema "Fare rete (di protezione) con gli educatori sportivi, l’equilibrio tra prestazione e alimentazione".

Palazzo Blu ospiterà anche Anna Bongiorni, velocista della nazionale di atletica leggera italiana, che parlerà insieme a Francesco Martinelli, allenatore della nazionale alle Paralimpiadi, dell’altra faccia della medaglia nell’intervento dal titolo: "Quando lo sport aiuta". E’ richiesta la conferma di prenotazione tramite il numero 3663075799 oppure e-mail all’indirizzo [email protected].