E’ finalmente arrivata la conferma per la messa in onda dei due nuovi episodi del Barlume, girati quest’estate tra mille difficoltà dovute alCovid. Un annuncio che giunge proprio mentre il regista e sceneggiatore pisano Roan Johnson è già immerso in un’altra avventura cinematografica. I due ultimi capitoli dalla serie nata e cresciuta sotto la Torre (anche se girata a Marciana Marina, all’isola d’Elba) andranno in onda su Sky Cinema e in streaming su Now tv l’11 e il 18 gennaio 2021, disponibili anche on demand. Produzione Sky Original coprodotta con Palomar, si intitoleranno "Mare forza quattro" e "Tana liberi tutti" e ancora una volta troveranno ispirazione...

E’ finalmente arrivata la conferma per la messa in onda dei due nuovi episodi del Barlume, girati quest’estate tra mille difficoltà dovute alCovid. Un annuncio che giunge proprio mentre il regista e sceneggiatore pisano Roan Johnson è già immerso in un’altra avventura cinematografica.

I due ultimi capitoli dalla serie nata e cresciuta sotto la Torre (anche se girata a Marciana Marina, all’isola d’Elba) andranno in onda su Sky Cinema e in streaming su Now tv l’11 e il 18 gennaio 2021, disponibili anche on demand. Produzione Sky Original coprodotta con Palomar, si intitoleranno "Mare forza quattro" e "Tana liberi tutti" e ancora una volta troveranno ispirazione nel mondo dei romanzi di Marco Malvaldi editi da Sellerio Editore. Ma nella storia irromperanno anche il Covid e la pandemia, in una sceneggiatura ancora una volta firmata da Roan Johnson (che è anche regista) in collaborazione con Davide Lantieri, Ottavia Madeddu e Carlotta Massimi.

Confermati anche gli storici personaggi che hanno reso famoso il "BarLume": Filippo Timi nei panni di Massimo Viviani, Lucia Mascino quelli del Commissario Fusco, Enrica Guidi è la Tizi, mentre Stefano Fresi e Corrado Guzzanti saranno anche in queste due puntate Beppe Battaglia e Paolo Pasquali. E non mancheranno i vecchietti, coinvolti nelle riprese nell’estate del Covid grazie alla tecnologia: Alessandro Benvenuti (Emo), insieme ad Atos Davini (Pilade) Marcello Marziali (Gino) e Massimo Paganelli (Aldo). Nei due nuovi episodi Massimo farà ritorno al bar dopo una lunga assenza, lasciando tutti a bocca aperta. La seri, nata nel 2013 e trasmessa in prima visione su Sky, è stata poi resa disponibile in chiaro anche su TV8 negli anni successivi riscuotendo un notevole interesse da parte del pubblico. Anche in questi giorni stanno andando in onda, con successo, le repliche.

Ma c’è un altro film nel presente di Roan Johnson, il divertente annuncio è stato fatto proprio dal regista sui social: "Mi caco addosso quando devo girare, i miei film in particolare. Infatti anche se alcuni sono molto personali, alla fine sono tutti arrivati da una storia o da un input esterno. Ora che da un punto di vista tecnico mi sento abbastanza in controllo (e comunque di solito non dormo la prima settimana di riprese) ho scritto un film da me, che è diverso dal mio solito e che aveva come presupposto iniziale: sii libero e coraggioso, buttati. Sperando che non stia volando dal quarto piano, lo abbiamo iniziato a girare due settimane fa, e si intitola ‘State A Casa’. Devo ringraziare Carlo Degli Esposti e la Palomar che ha fatto partire il film prima di avere le spalle coperte da un finanziatore, Dario Otello Ceruti e Simona Barbagallo che mi hanno aiutato a trovare degli attori meravigliosi, Gianluca Palma e la sua squadra che sta dipingendo questa storia, Laura Boni che l’ha scenografata, Alessandra Trippetta che ha vestito i nostri attori, Fabio Conca che ce li farà sentire, Paolo Landolfi che sta già montando, Gian Luca Chiaretti e tutta la sua squadra. Devo ringraziare anche tutti quelli che mi hanno aiutato a non mollare nei momenti di dubbio, e a scriverla meglio Ottavia Madeddu, Marco Teti, Margherita Verona, Paolo Landolfi e i nostri incredibili attori Dario Aita, Giordana Faggiano, Lorenzo Frediani, Martina Sammarco". Ciak in corso a Roma in queste settimane.

Francesca Bianchi