Al Teatro Nuovo Libera Musica in piazza della Stazione parte domani la rassegna "Il Nuovo Giovedì". Una programmazione con grandissimi ospiti, spettacoli, proiezioni e talk show. Una rassegna con un "format" un po’ diverso dal solito che abbatte la quarta parete e porta il pubblico a contatto diretto con l’artista...

Al Teatro Nuovo Libera Musica in piazza della Stazione parte domani la rassegna "Il Nuovo Giovedì". Una programmazione con grandissimi ospiti, spettacoli, proiezioni e talk show. Una rassegna con un "format" un po’ diverso dal solito che abbatte la quarta parete e porta il pubblico a contatto diretto con l’artista appena visto sullo schermo. Inizio alle 21. personaggi di fama nazionale – afferma Andrea Magini, direttore artistico Teatro Nuovo Libera Musica - In queste serate il pubblico avrà anche l’occasione di parlare con i protagonisti della proiezione subito dopo il film. Un occasione unica da non perdere". Da domani iniziano i recital talk, proiezioni di grandi film seguite dal recital partecipato di uno dei protagonisti , il primo film ad essere proiettato sarà "Il Pranzo della domenica" e a salire sul palco sarà Maurizio Mattioli. Il 24 sarà la volta di "Profondo Rosso", capolavoro horror di Dario Argento. Sarà possibile ascoltare le colonne sonore suonate direttamente da Claudio Simonetti, che si esibirà eccezionalmente al Teatro Nuovo prima della partenza del tour europeo che lo terrà per mesi lontano dall’Italia. Giovedì 25 arriverà "Fracchia la belva umana" e al termine recital talk con Elisabetta Villaggio che racconterà il grande Paolo e non solo. Giovedì 2 dicembre torna ancora "E ora si ride" mentre il 9 – dopo la proiezione di "Paulo Roberto cotequino centravanti di sfondamento" – sarà la volta di Alvaro Vitali con il suo "Risate Vitali". Biglietti: 15 euro (ridotto 10 universitari, soci Dlf e Libera Musica). Abbonamento a tutti gli spettacoli 40 euro. Info 335 692147.