Venti giovani talenti da sei Paesi di tutto il mondo per ridisegnare i confini della musica crossover, in bilico fra ambito colto e pop. Esce il 6 novembre ‘The Shape of Piano to Come’, prima compilation per pianoforte targata Inri Classic, l’etichetta con vocazione internazionale dedicata alla musica strumentale e nata con lo scopo di guardare al mondo della musica classica in modi inaspettati, con la curiosità e il coraggio di mettersi in gioco di un neofita e la fiducia e la sicurezza di un precursore. Fra gli artisti, talento della scuderia Inri Classici, troviamo il progetto ‘Cucina Sonora’ del volterrano Pietro Spinelli (nella foto) con il brano ‘Fragile Umbilico’: Cucina Sonora prende forma nel 2014 da un’idea di Pietro Spinelli, per la volontà di spostarsi dal pianoforte classico verso nuovi orizzonti.

Inizia per gioco cercando di comprendere l’utilizzo delle varie DAWs e cosi`, tra uno sbaglio e l’altro, nascono i primi brani. Dopo un anno di prove, studi e sperimentazioni viene alla luce il primo Ep omonimo, presentato al cinema Centrale nel dicembre 2015. Il progetto di Pietro ‘Pdr’ Spinelli fa tappa in varie citta` d’Italia e d’Europa, nel 2019 firma la sua collaborazione con Inri e Sugar Music Publishing.