Il sindaco Sergio Di Maio ha scritto una lettera ad Anas e Provincia di Pisa per chiedere un incontro teso a valutare la sostituzione dell’impianto semaforico con una rotatoria all’incrocio tra via Barsotti e via Statale Abetone, a San Giuliano Terme. "La sperimentazione della nuova viabilità – ha detto Di Maio – prosegue e stiamo prendendo le...

Il sindaco Sergio Di Maio ha scritto una lettera ad Anas e Provincia di Pisa per chiedere un incontro teso a valutare la sostituzione dell’impianto semaforico con una rotatoria all’incrocio tra via Barsotti e via Statale Abetone, a San Giuliano Terme. "La sperimentazione della nuova viabilità – ha detto Di Maio – prosegue e stiamo prendendo le misure: adesso il tempo di attesa al semaforo per chi arriva da Asciano è diminuito, rendendo più scorrevole la situazione rispetto a una decina di giorni fa. Ma non basta, ce ne rendiamo conto. Le soluzioni che verranno rese definitive dovranno tenere conto della sicurezza stradale, che è e resta una priorità".

Da qui la richiesta di un incontro per valutare la sostituzione del semaforo con una rotatoria. "Puntiamo a una nuova viabilità – ha sottolineato il sindaco –, puntando ad aumentare ancor di più le condizioni di sicurezza di quella strada. Intanto abbiamo tarato meglio l’impianto semaforico e il traffico scorre decisamente meglio, tanto che non abbiamo più avuto segnalazioni". L’incrocio finito sotto la lente di ingrandimento è stato anche di recente teatro di incidenti che hanno portato alla morte. "A seguito dei numerosi incidenti in prossimità dell’incrocio tra la statale dell’Abetone e del Brennero, via Barsotti e via Niccolini – si legge nella lettera di Di Maio – e considerata la petizione denominata ‘Crocevia Mortale’ indirizzata all’amministrazione, abbiamo provveduto a cambiare senso di marcia all’incrocio. Ma dato l’elevato flusso veicolare del suddetto tratto, convogliato anche attraverso la Sp 30 del Lungomonte, stiamo riscontrando fenomeni di congestione stradale e disagi. Per questo vogliamo valutare anche l’idea della rotatoria al posto del semaforo".

i.v.