Il presepio che cresce alla Chiesa di Sant'Agostino di Nicosia di Calci

Riapre lo storico presepe

Il presepe di Nicosia

Il presepe di Nicosia

Calci (Pisa), 12 dicembre 2023 - In occasione delle prossime festività natalizie, riapre il “Presepio che cresce” a Nicosia di Calci. PRESEPE - Giunto alla sua 25° edizione, si presenta - a chi vuole godere della sua magia - sabato 16 Dicembre, alle ore 21,15, con una serata di musica con gli ottoni della Premiata Filarmonica "G. Verdi" di Calci e un momento di preghiera e di condivisione, per poi restare aperto nei giorni 17, 23 e 24 Dicembre con orario 15,00 - 18,00, il giorno di Natale con orario 16,00 - 19,00 e dal 26 Dicembre al 7 Gennaio, con orario 15,00 - 18,00. CRESCITA - Il “presepio che cresce”, come da tradizione, cresce anche quest'anno di un nuovo personaggio, che sarà svelato la sera dell'apertura. Grazie al folto gruppo di lavoro formato da donne, uomini, ragazze e ragazzi che hanno dedicato il loro tempo, le loro energie e le loro capacità nell'allestire il presepio, si rinnova nuovamente la bellezza di Nicosia, luogo che ha molte storie da raccontare. E, soprattutto, si rinnova la bellezza della comunità e della voglia di condivisione. OFFERTE - Il presepio è a ingresso libero e gratuito. Le offerte raccolte durante la serata di inaugurazione e nel periodo di apertura del presepio, tolte le spese, saranno devolute alla comunità parrocchiale e all'Associazione "Respirando" di Pisa, che sostiene le famiglie dei bambini medicalmente complessi. TERRE DI PRESEPI - Il presepio, come molti altri diffusi in tutta la Toscana e oltre, fa parte di Terre di Presepi, la rete che unisce e coordina i tantissimi presepi della Regione e d'Italia. È realizzato dalla comunità parrocchiale di Nicosia e dall'associazione Nicosia nostra, con il patrocinio e il contributo del Comune di Calci. M.B.