"Fratelli d’Italia, deleghe importanti Il nostro lavoro per la città va avanti"

Il consigliere regionale Petrucci soddisfatto per Latrofa, Bedini e la Gambini

"Fratelli d’Italia, deleghe importanti  Il nostro lavoro per la città va avanti"
"Fratelli d’Italia, deleghe importanti Il nostro lavoro per la città va avanti"

"Sono soddisfatto del ruolo del gruppo di FdI all’interno della nuova giunta Conti. Raffaele Latrofa vicesindaco e Filippo Bedini con le deleghe a cultura, tradizioni popolari e partecipazione segnano un’importante continuità con i 5 anni precedenti. Giulia Gambini rappresenta un’importante new entry". Così il leader locale del partito di Giorgia Meloni, il consigliere regionale Diego Petrucci, commenta la seconda giunta Conti e si dice "orgoglioso che l’ex assessore Sandra Munno continui a ricoprire un ruolo centrale seppur in un ambito diverso". E’ stata appena nominata nell’assemblea dei soci di Retiambiente spa, il gestore unico del ciclo integrato dei rifiuti nel perimetro dell’At Toscana Costa che è il secondo operatore della Toscana e sesto in Italia. "Le deleghe affidate a FdI - prosegue Petrucci - sono importanti. Andranno avanti i progetti di rigenerazione urbana e decoro delle periferie grazie al lavoro del vicesindaco Latrofa e dell’assessore Gambini e vorremmo portare la cultura in ogni angolo della città grazie all’assessore Bedini. Non siamo interessati alle poltrone ma a lavorare per il cambiamento della città. Agiremo affinché i progetti illustrati con i ministri del Governo Meloni diventino realtà: dalla navigabilità dell’Arno e la progettazione del Canale dei Navicelli alla rigenerazione dell’ex Santa Chiara, dall’Ippodromo e del Parco di San Rossore allo sviluppo dei Lungarni e delle periferie".