Emorragia cerebrale, giovane incinta salvata al Cisanello

La paziente è stata sottoposta a un intervento durato oltre sette ore. “La mamma e la piccola in grembo stanno bene”

Ospedale Cisanello

Ospedale cisanello AOUP conferenza stampa stato lavori pisa - (foto di: ENRICO MATTIA DEL PUNTA)

Pisa, 25 marzo 2024 – Giovanissima donna, al sesto mese di gravidanza, il 21 marzo ha messo la sua vita e quella della sua piccola nelle mani del dottor Gaetano Liberti e della sua equipe. E’ arrivata all’ospedale Cisanello, a Pisa, colpita da emorragia cerebrale e oggi, quattro giorni dopo il ricovero, l’attesa notizia: mamma e figlia stanno bene. A confermarlo è il presidente della Regione Eugenio Giani che, suoi suoi canali social, scrive: “Una giovane donna incinta colpita da una emorragia cerebrale è stata salvata al nostro ospedale di Cisanello attraverso un complicato intervento durato più di 7 ore e mezzo. La mamma e la piccola in grembo stanno bene, grazie al dottor Gaetano Liberti e a tutti i nostri professionisti del sistema sanitario regionale per il grande lavoro di squadra! Orgogliosi di tutti voi!”, conclude il messaggio del governatore.