Dissuasori tra via Flamini e via Garibaldi

L'amministrazione comunale di Pisa ha emesso un'ordinanza per contrastare la sosta selvaggia che causa problemi al trasporto pubblico locale. Saranno istituite zone zebrate con dissuasori di sosta per evitare ritardi e code.

Dissuasori tra via Flamini  e via Garibaldi
Dissuasori tra via Flamini e via Garibaldi

Stop alla sosta selvaggia che causa lunghe code e crea sempre più frequentemente problemi ai mezzi del trasporto pubblico locale, come accaduto anche di recente all’incrocio tra via Flamini e via Garibaldi (nella foto) con ben dieci autobus carichi di studenti delle scuole, costretti a ritardi e code per colta delle auto parcheggiate male. L’amministrazione comunale, ha disposto con un’ordinanza lì "istituzione di zone zebrate in via Flamini, su entrambi i lati della strada, per una lunghezza di otto metri, prima della intersezione con via Garibaldi". Tale previsione, si legge nel testo della misura, è da porsi in atto anche con la messa in opera di dissuasori della sosta, come i cosiddetti ‘panettoni’ o comunque strumenti idonei a impedire fisicamente che le macchine possano posizionarsi agli angoli delle strade, rendendo quindi difficili - se non impossibili - le manovre dei mezzi pubblici.

"La decisione, spiega la l’ordinanza, è derivata dalle “istanze ricevute dalla Società Autolinee Toscane, gestore del tpl, per le difficoltà dei bus a svoltare in via Flamini". L’amministrazione ha quindi valutato "l’opportunità di accogliere la richiesta istituendo zone zebrate su entrambi i lati della strada, per una lunghezza di 8 metri, con m.o. di dissuasori di sosta, prima della intersezione con via Garibaldi" e "visto il parere positivo del locale distaccamento della Polizia Municipale".