Lucca Summer Festival. Eric Clapton prima star sulle Mura. Il 2 giugno sarà l’unica data italiana

Il leggendario chitarrista inglese tornerà dopo diciotto anni dalla sua ultima esibizione nella rassegna. Il suo concerto aprirà la kermesse che vedrà anche Ed Sheeran, Rod Stewart, Lenny Kravitz, Duran Duran.

Lucca Summer Festival. Eric Clapton prima star sulle Mura. Il 2 giugno sarà l’unica data italiana

Eric Clapton suonerà al “Summer Festival“ di Lucca domenica 2 giugno

Quando sembrava ormai tutto definito, è invece arrivato un ultimo straordinario annuncio per il Summer Festival 2024: il grande ritorno di Eric Clapton, domenica 2 giugno, a distanza di diciotto anni dalla sua unica esibizione a Lucca, per quello che sarà il concerto inaugurale di questa edizione, che definire stellare è poco. E saranno le mura storiche a fare da scenario all’unico show italiano del celebre “Slowhand“, di fronte a decine di migliaia di fan provenienti da tutta Italia e dall’estero. I biglietti saranno in vendita prima con la pre-sale Virgin Radio, da mercoledì 3 aprile alle ore 10 a giovedì 4 aprile alle ore 23.59 e poi da venerdì 5 aprile alle ore 10, su www.ticketone.it.

In più di sessant’anni di attività, tra band e carriera solista, Clapton ha attraversato e sperimentato svariati stili musicali, dal blues al rock, dalla psichedelia al reggae e al pop, collaborando, solo per citare i nomi più famosi, con Bob Dylan, i Rolling Stones, Aretha Franklin, Phil Collins, Tina Turner, Mark Knopfler, i Beatles, Van Morrison, Wynton Marsalis, Steve Winwood, Jeff Beck, Sting e, tra gli italiani, Luciano Pavarotti, Pino Daniele e Zucchero. Tra i brani più celebri e inconfondibili, i classici “Layla“ e “I shot the sheriff“ e la toccante “Tears in heaven“, dedicata al figlio Conor, scomparso in circostanze tragiche nel 1991.

Il Summer partirà quindi proprio con Clapton, il 2 giugno, seguito, sempre nella splendida arena con vista mura, con le due date di Ed Sheeran, l’8 e il 9 giugno, le uniche in Italia. Dopo queste prime tre serate, il festival tornerà nella classica location di piazza Napoleone, a partire dal 30 giugno, con gli Swedish House Mafia, in una serata dove la parola d’ordine sarà: ballare. Il 3 luglio toccherà a Tedua e il 5 luglio a Geolier, due star del rap nazionale, con quest’ultimo protagonista di vertice al recente Festival di Sanremo.

Il 6 luglio arriveranno The Smashing Pumpkins e Tom Morello, entrambi in esclusiva italiana, così come Rod Stewart, il 7 luglio. L’11 luglio spazio a Calcutta e il 12 luglio al ritorno di Lenny Kravitz; altri due graditissimi ritorni a Lucca, il 15 luglio, Diana Krall e il 16 luglio, John Fogerty, leggendario ex-leader dei Creedence Clearwater Revival. Il 18 luglio torna il rap italiano con Salmo & Noyz, prima di altre grandi esclusive nazionali: il 19 luglio Mika, il 20 luglio Sam Smith e il 21 e 23 luglio, i Duran Duran. Ultimi due appuntamenti, il 24 luglio, con il doppio concerto dei Toto e di Marcus Miller e il 26 luglio, con Gazzelle, la rivelazione del pop tricolore.

Paolo Ceragioli