Il film si ferma per la Pasqua. Poi la scena clou sulla Torre Guinigi

Fin qui tutto secondo programma, ora i set cruciali sull’antica fortificazione e in via del Fosso. In arrivo divieti di transito e sosta anche nella zona di via Sant’Andrea e di piazza San Francesco.

Il film si ferma per la Pasqua. Poi la scena clou sulla Torre Guinigi

Dustin Hoffman durante le riprese in città (foto Alcide)

Con i suggestivi ciak con la pioggia finta – ma anche un po’ vera – in via Santa Giustina cala il sipario sulla prima settimana di riprese del film di Greenaway, che ieri ha fatto tappa anche nello splendido Atelier Ricci in via San Paolino. Adesso, il progetto cinematografico più importante della storia di Lucca, che con due Premi Oscar nel cast sta portando ancora una volta la città al centro dell’attenzione mediatica internazionale, si prende una piccola pausa fino a martedì.

Ottima l’accoglienza per produzione, troupe e cast che hanno lavorato con la massima collaborazione della cittadinanza ed il supporto tecnico e logistico costante degli uffici comunali e dell’assessore al turismo Remo Santini durante le fasi di preparazione ed operative delle complesse riprese. Nella prossima settimana sono previste le riprese di alcune delle scene cruciali del film, come quella sulla Torre Guinigi (che sarà per questo chiusa al pubblico martedì 2 e mercoledì 3 aprile) e quella notturna in Via del Fosso, dove sono già cominciati i sopralluoghi tecnici.

“La produzione ci ha riportato la propria soddisfazione per l’esito di questa prima settimana di riprese e per lo spirito collaborativo – commenta l’assessore Remo Santini -.Anche la cittadinanza sta infatti rispondendo in modo positivo a questo progetto internazionale, con grande coinvolgimento ed un entusiasmo tangibile. L’amministrazione – prosegue – sta fornendo collaborazione e supporto a 360°, risolvendo anche gli imprevisti tipici di queste macro-produzioni hollywoodiane, che prevedono l’impiego di oltre 200 persone ogni giorno tra maestranze, reparti tecnici e cast”.

Per consentire il regolare svolgimento delle riprese sono previste temporanee modifiche alla viabilità e al traffico, che l’amministrazione comunale continuerà a comunicare tempestivamente ai cittadini giorno per giorno. L’ordinanza comunale, al fine di ridurre i disagi, autorizza innanzitutto la sosta gratuita per i residenti negli stalli blu (a parcometro), nonché l’uscita da altri varchi e la deviazione del TPL. I prossimi ciak riguarderanno nel dettaglio Torre Guinigi, via Sant’Andrea 41 + Baluardo San Martino martedì dalle 14 alle 24 e mercoledì dalle 15 all’una di notte.

Laura Sartini