Grande Festa a Capannori per celebrare la Natura

Il Comune di Capannori ha acquisito l'oasi naturale del lago della Gherardesca, un patrimonio della natura con 201 specie di uccelli. Per celebrare l'evento, è stato organizzato il 'Festival della Natura', con visite guidate, interventi di esperti e pulizia dell'area.

Grande festa per celebrare la natura

Grande festa per celebrare la natura

Ci gravitano 201 tipi di uccelli e rappresenta un patrimonio della natura che il Comune di Capannori valorizzerà anche a fini turistici. Festa a Colle di Compito, per festeggiare l’acquisizione da parte dell’amministrazione Menesini dell’oasi naturale del lago della Gherardesca, grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. Per celebrare l’inserimento del lago nel patrimonio pubblico di Capannori, s’è svolto il ‘Festival della Natura’, promosso dal Comune, in collaborazione con ‘I Ricostruttori’, e patrocinato dalla Provincia di Lucca. I festeggiamenti sono iniziati la mattina con "Puliamo il mondo" a cura di Legambiente Capannori e Piana Lucchese, Wwf Toscana, e Donkey Ranch, che hanno svolto la pulizia e la raccolta dei rifiuti con la partecipazione speciale degli asini, e con delle visite guidate all’area su un percorso di circa 4 chilometri adatto a tutti, organizzate da Legambiente Capannori e Piana Lucchese. Nel pomeriggio, dopo gli interventi del sindaco Luca Menesini, del presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Marcello Bertocchini e del monaco padre Guidalberto Bormolini, ha preso la parola la biologa Arianna Chines che ha fatto un intervento sull’importanza dell’area umida del lago.

"Sono molto orgoglioso di questa acquisizione – ha commentato il sindaco Luca Menesini - accanto all’aspetto ambientale, c’è quello di promozione del territorio attraverso un turismo sostenibile, per il benessere delle persone. Tutto sarà fatto con le associazioni". Marcello Bertocchini, presidente Fondazione Cassa di Risparmio, ha aggiunto: "Il contributo per l’acquisto del lago ha rappresentato una delle voci più importanti in termini di risorse deliberate sul bando Sviluppo sostenibile".

M.S.