Carabinieri, obiettivo sicurezza Ogni giorno 70 chiamate al 112 e almeno 30 gli interventi

L’Arma oggi pomeriggio festeggia in Cortile degli Svizzeri il proprio 209° anniversario. E’ anche l’occasione per tracciare un bilancio di quanto fatto nell’ultimo anno sul territorio.

Carabinieri, obiettivo sicurezza  Ogni giorno 70 chiamate al 112  e almeno 30 gli interventi
Carabinieri, obiettivo sicurezza Ogni giorno 70 chiamate al 112 e almeno 30 gli interventi

Oggi in Cortile degli Svizzeri l’Arma dei Carabinieri celebra il 209° Anniversario della Fondazione. La cerimonia delle 18, alla presenza di numerose autorità militari, civili e religiose, vedrà schierati, come da tradizione, plotoni di rappresentanza e mezzi militari che renderanno gli onori al Prefetto Francesco Esposito, accompagnato dal Comandante provinciale dei Carabinieri di Lucca, Colonnello Arturo Sessa. Nel corso dell’evento verranno consegnate delle ricompense ai carabinieri che si sono distinti in operazioni di servizio.

La ricorrenza è storicamente l’occasione per tracciare un bilancio di quanto fatto nell’ultimo anno. I servizi esterni svolti 24 ore su 24 dai Nuclei Radiomobili delle Compagnie e dalle Stazioni Carabinieri ammontano a 21.131 pattuglie e perlustrazioni, mentre gli operatori delle Centrali Operative dei Comandi Compagnia di Lucca, Viareggio e Castelnuovo di Garfagnana hanno gestito 25.162 chiamate al “112” e 11.400 interventi. Oltre 70.000 le persone che hanno avuto accesso nelle Stazioni Carabinieri della provincia.

I Reparti speciali dell’Arma anche quest’anno hanno continuato la costante opera di prevenzione e repressione nei delicati settori di competenza quale Lavoro, Tutela del Patrimonio Culturale, Antisofisticazione e Sanita, Tutela dell’ambiente, delle Foreste ed Agroalimentare. Il Gruppo Carabinieri Forestale, con le sue 7 Stazioni e il Nucleo di Polizia Forestale, Ambientale e Agroalimentare, ha svolto 4.018 controlli tesi alla tutela dell’ambiente, rilevando 306 illeciti amministrativi e perseguendo 87 reati, con altrettante persone denunciate a piede libero. Il Nucleo Ispettorato del Lavoro di Lucca ha controllato 144 aziende in materia di impiego, individuando 62 lavoratori in nero e 32 lavoratori irregolari; 2 attività in materia di “caporalato” con 4 persone denunciate; 46 imprese in materia di sicurezza dei luoghi di lavoro, con 31 persone denunciate. Riscontrata l’indebita percezione del reddito di cittadinanza da parte di 16 persone tutte denunciate all’autorità giudiziaria e segnalate all’INPS.

Il Nucleo Tutela Patrimonio Culturale ha effettuato 70 controlli, recuperando un totale di 271 reperti archeologici di pregevole fattura e 8 beni antiquariali, per un valore complessivo di circa 900.000 euro. Il Reparto Carabinieri Biodiversità di Lucca, congiuntamente ai Nuclei Carabinieri Tutela Biodiversità di Orecchiella e Montefalcone ha  effettuato 1554 controlli, con 287 persone controllate e 889 veicoli controllati;  contestato 11 illeciti amministrativi per 4.170 euro, operando 2 sequestri; 1 illecito penale, denunciando 3 persone.

Contrasto al fenomeno baby gang: per contrastare gli episodi di devianza giovanile e di comportamenti antisociali commessi da gruppi di adolescenti e giovani in spazi pubblici, arrestata 1 persona e 14 denunciate.