Monterosso, 300mila euro per via dei Bastioni

Entrano nel vivo i lavori su uno dei camminamenti più suggestivi del borgo.

Monterosso, 300mila euro per  via dei Bastioni

Via dei Bastioni rimarrà chiusa fino al 22 maggio per permettere la realizzazione dei lavori di riqualificazione, finanziati con 300mila euro dal Parco nazionale

Entrano nel vivo a Monterosso i lavori di miglioramento infrastrutturale di via dei Bastioni, resi possibili grazie a un investimento di 300.000 euro finanziato dal Parco Nazionale delle Cinque Terre. L’intervento mira a valorizzare una delle arterie cruciali del territorio, contribuendo al contempo a decongestionare il lungomare di Fegina e valorizzare le bellezze paesaggistiche della collina dei Cappuccini. Per permettere l’esecuzione dei lavori la via resterà chiusa fino al 22 maggio. Il camminamento sarà valorizzato "attraverso una soluzione progettuale che ne esalta l’identità – spiegano dal Comune – senza alterarne le caratteristiche originali. I lavori prevedono l’uso di materiali tradizionali, come il mattone pieno e la pietra, e la realizzazione di un percorso sicuro e accessibile, mantenendo inalterata l’essenza storica del luogo". Il disegno del percorso sarà caratterizzato dalla mattonata con laterizio per l’area centrale e selciato per i bordi, alternati a porzioni in selciato o laterizio. "Grande attenzione sarà dedicata ai parapetti esterni, che verranno adeguati agli standard di sicurezza vigenti, pur mantenendo l’aspetto dei tradizionali muretti in pietra". Il percorso sarà dotato inoltre di un sistema di illuminazione a pavimento, che garantirà sicurezza e valorizzerà l’aspetto estetico della via.