L’Ulisse contemporaneo

Il fotografo Claudio Barontini ospite nella vetrina letteraria di Casa Sanremo

L’Ulisse contemporaneo
L’Ulisse contemporaneo

Un palcoscenico speciale per i suoi scatti: la città punto di riferimento della musica italiana. A Sanremo, venerdì 9 febbraio sarà presentato nel ‘salotto culturale’ del Festival Casa Sanremo il libro di Claudio Barontini "Photos". Appuntamento alle 16 nella vetrina letteraria inserita fra le manifestazioni collaterali della kermesse, per omaggiare la sua opera, che mixa fra le arti nelle sue corde quella dell’obiettivo e la formazione musicale. Se oggi è conosciuto da molti per i suoi scatti, che hanno immortalato i più grandi personaggi a livello internazionale del jet set, della canzone e del cinema, può vantare collaborazioni di prestigio anche nell’altro campo. Per oltre cinquecento serate è stato, infatti, il bassista della cantante Milva e con lei per otto anni ha suonato e viaggiato in tournée con concerti al Madison Square Garden di New York, Boston, Toronto, Amburgo ed altre principali città europee, tra cui la stessa Sanremo e La Spezia, con una data nel 1979 all’ex Pineta.

Tornando all’evento in zona Festival, Barontini sarà insieme a Giuseppe Leone, direttore artistico per le manifestazioni di San Giorgio La Molara, nel Beneventano e Mario Esposito, presidente del Premio Penisola Sorrentina per la presentazione del libro realizzato in occasione della mostra allestita la scorsa estate alla pinacoteca della cittadina campana.: immagini di donne, registi, artisti, sovrani, genialità senza tempo.

Il fotografo, definito dai curatori "un Ulisse contemporaneo, esploratore di assenze e latitudini", sigla un’altra tappa della sua carriera, che lo ha visto far tappa in città internazionali quali New York e Parigi, dando nuovamente prova della sua cifra stilistica che abbraccia l’attività di fotoreporter e quella dell’autore di opere da esposizione. Quest’iniziativa, per Barontini, si affianca alla mostra attualmente in corso di cui è protagonista fino al 18 febbraio prossimo al museo del Sannio di Benevento. Nella sua lunga carriera ha ritratto centinaia e centinaia di personaggi, molti dei quali sono racchiusi nel libro fotografico protagonista di Casa Sanremo: fra gli altri, Patti Smith, Vivienne Westwood, Lindsay Kemp, Vittorio Gassmann, Franco Zeffirelli, re Carlo d’Inghilterra.