Imprese locali al ’Selection day’ di Faros

Faros, programma di Cdp Venture Capital, ha ampliato la presenza sul territorio con l'Hub di La Spezia. Selezionate 12 startup per un investimento fino a 5 milioni di euro in 3 anni.

Si è chiuso all’Autorità Portuale il ’Selection Day’ di Faros, il programma della Rete nazionale acceleratori Cdp Venture Capital dedicato alla Blue Economy. Faros ha ampliato la presenza sul territorio: dopo l’Hub di Taranto si è aggiunto anche quello di La Spezia con un focus sui settori acquacoltura sostenibile, cantieristica navale, turismo costiero e uso innovativo delle risorse marine. Tra le 195 proposte ricevute saranno selezionate 12 startup, 6 per ogni hub, che accederanno al programma. Alle 12 imprese verrà offerto un percorso di accelerazione con masterclass, attività di coaching e networking, un investimento fino a 65mila euro con potenziali investimenti tra 200mila 275mila per i progetti più meritevoli; progetti pilota e open innovation grazie al supporto strategico di enti locali, spazio di lavoro nelle sedi dell’acceleratore a Taranto e La Spezia per tutta la durata del programma. Faros genererà un flusso di investimenti di circa 5 milioni di euro in tre anni.