Morta Maria Rita Viaggi. Addio alla ‘Signorina buonasera’ della Rai

Grossetana di nascita, aveva annunciato i programmi tv sulle reti nazionali per 20 anni

Maria Rita Viaggi

Maria Rita Viaggi

Grosseto, 3 luglio 2024 – E’ morta Maria Rita Viaggi, per oltre 20 anni la “Signorina buonasera” della Rai. Grossetana di nascita, non aveva ancora compiuto 70 anni. Fatale un malore che l’ha colpita mentre si trovava in casa con il marito, l’ex segretario generale della provincia di Grosseto Vincenzo Gerghi.

In Rai ha lavorato dal 1982 al 2002 come cantante e come annunciatrice. E’ entrata nelle case degli italiani presentando il palinsesto della serata, una figura professionale che ormai da qualche anno non esiste praticamente più. 

Dopo gli studi non terminati in giurisprudenza si è dedicata al mondo dello spettacolo ottenendo piccole parti come attrice trasferendosi da Grosseto, sua città natale, a Roma dove è stata annunciatrice televisiva presso l'emittente televisiva locale romana GBR.

Una volta in Rai ha cominciato sostituendo quelle che poi diventarono le sue colleghe, le annunciatrici assenti per malattia o per maternità, fino al 1988, anno della sua definitiva assunzione. Oltre agli annunci, ha condotto il meteo del TG1 fino al 21 settembre 2003, quando le storiche signorine buonasera vengono sostituite da sei nuove ragazze, due per ogni rete.

Il malore l’ha colta nella sua casa di Grosseto. Tempestivi i soccorsi, ma per lei non c’è stato niente da fare.