NICCOLO' GRAMIGNI
Cultura e spettacoli

Tommaso Novi porta il fischio in tour mondiale, dal Belgio fino in Canada

Primo docente di Fischio Musicale in Europa, lo storico membro dei Gatti Mézzi attraverserà l’oceano col suo progetto

Tommaso Novi

Tommaso Novi

Firenze, 16 ottobre 2023 – Tommaso Novi parte in tour mondiale e porta con sé lo strumento che da sempre è il suo marchio di fabbrica: il fischio. “Fischio la musica della mia vita”, il progetto che ripercorre i brani che hanno formato e ispirato lo storico membro dei Gatti Mézzi – dal repertorio classico fino alla canzone italiana, rielaborati per voce, fischio e pianoforte – è appena sbarcato in Belgio e dal 18 al 22 ottobre sarà in Canada, per due date e una masterclass all’Università di Montréal. Realizzato da Novi, primo docente di Fischio Musicale in Europa e collaboratore tra gli altri di Paolo Fresu e del Premio Oscar Nicola Piovani, coprodotto da Toscana Produzione Musica e Salty Music, sviluppato in residenza al Teatro Marchionneschi di Guardistallo (Pisa) e lanciato in Italia a maggio 2023, “Fischio la musica della mia vita” vola oltreoceano grazie al programma di internazionalizzazione Migrazioni Sonore, che da più di 10 anni Salty Music porta avanti.  

Dopo il successo dei live italiani – di cui l’ultimo nella location di Villa del Gombo a San Rossore, in collaborazione con Ente Parco Regionale Migliarino, San Rossore, Massaciuccoli – e della prima data europea, che si è tenuta l’8 ottobre al Musical Instruments Museums di Bruxelles e ha visto la partecipazione del cantautore italiano con base in Belgio Giacomo Lariccia, Tommaso Novi attraverserà l’oceano e, in collaborazione con Productions Casa Nostra di Marco Calliari, approderà prima all’Université de Montréal per incontrare gli studenti (18/10) e a seguire si esibirà prima al Délirés e Délices a Chamblis (21/10) e poi alla Casa d’Italia di Montréal (22/10), dove salirà sul palco con due giovanissime e talentuose musiciste canadesi, la bassista Melissa Doucet e la batterista Christina Beaudy-Cardenas, che già avevano partecipato alla creazione del progetto in Italia. Inoltre Novi visiterà la scuola superiore Gérald Godin di Montréal dove sarà ambasciatore della cultura italiana e sarà ricevuto dal Console Generale D’Italia in Canada.

“Questo sogno che si realizza parte dal caro Marco Calliari, che da diverso tempo mi voleva in terra canadese con un mio progetto – spiega Novi – e da Andrea Fornai e Daniela Di Tommaso che hanno organizzato. Ringrazio anche la scuola di musica Scuola Bonamici Pisa che in questi 15 anni ha sostenuto con entusiasmo il mio corso di Fischio Musicale e il Dipartimento di Didattica del Conservatorio Luigi Cherubini Firenze (grazie a Cristiana Alfonsi e Lucia Guarini e Paolo Zampini) per avermi accompagnato in un'importante tappa di questo percorso”.