NICCOLO' GRAMIGNI
Cultura e spettacoli

A quattro imprese il premio 'Firenze e il lavoro'

"Impresa per noi è famiglia: questo premio è per tutti noi, per chi c'è e per chi non c'è più", ha detto, Costanza Masini, presidente di Donne Impresa Confartigianato

La libreria Florida

La libreria Florida

Firenze, 17 ottobre 2023 - Ci sono anche Ceccantini e Figli, Fornace Masini, Libreria Florida e Spezierie Palazzo Vecchio tra le imprese premiate in Camera di Commercio con il premio 'Firenze e il Lavoro', nato negli anni '50. "Impresa per noi è famiglia: questo premio è per tutti noi, per chi c'è e per chi non c'è più", ha detto, in una nota, Costanza Masini, presidente di Donne Impresa Confartigianato e alla guida della Fornace Masini di Impruneta, che produce il cotto, una delle eccellenze artigiane del territorio, fondata nel 1938 e giunta alla terza generazione. Premiata, sempre come impresa storica, la Libreria Florida di Elisa Lippi, presidente della categoria librerie indipendenti di Confartigianato e reduce dal successo di Firenze Books 2023, e Alessandro Sapuppo: la libreria, punto di riferimento per tutta la comunità di Rifredi, ha da poco compiuto 70 anni di attività. Risale agli anni del 'Boom economico' la storia dell'impresa Ceccantini e Figli Srl, fondata da Vinicio Ceccantini nel 1957 e oggi una realtà consolidata, con uno stabilimento a Rignano sull'Arno di 1500 mq: la specializzazione è nelle attrezzature per sollevamento e trasporto. Una delle 17 imprese femminili premiate, invece, è Spezierie Palazzo Vecchio, fondata dal dott. Di Massimo e guidata da Francesca Di Massimo, responsabile profumi di Confartigianato Firenze, si spiega in una nota.