Dimenticano sul treno a Prato un violino da 200mila euro: la Polizia lo ritrova a Firenze

Lo strumento risale ai primi anni del '900

Polizia ferroviaria

Polizia ferroviaria

Firenze, 30 novembre 2023 – La Polizia ferroviaria di Firenze ha recuperato in uno scompartimento ferroviario un violino risalente ai primi anni del '900 e il cui valore si aggirerebbe intorno ai 200.000 euro. I proprietari dello strumento musicale erano scesi alla fermata di Prato, ma dopo aver controllato tra le valigie si sono resi conto di aver dimenticato sul treno l’oggetto. Prima che potessero risalire per prenderlo, le porte si sono chiuse e il treno ha ripreso la corsa. La coppia allora si è recata dalla Polizia per avvertire dell’accaduto e chiedere aiuto. Alla stazione di Santa Maria Novella, quindi, gli agenti hanno iniziato a controllare gli scompartimenti del treno e fortunatamente hanno individuato e recuperato l’oggetto che era rimasto incustodito. 

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro