Terza corsia, il sindaco alza la voce: "Più attenzione per l’ambiente"

Pignotti: "Serve una maggiore irrigazione per quella mitigazione paesaggistica attesa dalla nostra comunità" .

Terza corsia, il sindaco alza la voce: "Più attenzione per l’ambiente"

Terza corsia, il sindaco alza la voce: "Più attenzione per l’ambiente"

Come fatto di recente dal suo predecessore, anche il neosindaco Francesco Pignotti ha voluto fare un sopralluogo di persona sui cantieri della terza corsia. Dopo la visita con l’assessore alle grandi opere infrastrutturali Paolo Frezzi e il responsabile di Autostrade per il lotto 1 l’ingegner Stefano Capocasa, il primo cittadino ha chiesto di muoversi, di chiudere in fretta i cantieri e di provvedere alle opere compensative e delle alberature: quelle messe di recente in sostituzione delle prime, che si erano seccate la scorsa estate, rischiano di fare la stessa fine. "Serve una maggiore irrigazione per effettuare quella mitigazione paesaggistica attesa dalla nostra comunità" ha detto Pignotti. Chiede anche di non abbattere, ma rendere permanente la strada di cantiere di via Romanelli per consentire, in futuro, la possibilità di bypassare il centro abitato di Antella. Sul fronte opere compensative, vanno avanti i lavori per il rifacimento e ampliamento del parcheggio e della nuova viabilità di fronte all’ospedale Santa Maria Annunziata: la fine dei lavori è fissata, ad oggi, per dicembre 2024. Speriamo le promesse vengano mantenute. Termineranno invece entro l’autunno i lavori di sistemazione del marciapiede di via Campigliano fino a via Meucci, con un nuovo tratto sotto il viadotto autostradale. Fino al 14 luglio, chiuso il sottopasso sulla SR222 (direzione/provenienza autostrada); dal 15 al 21 è prevista la chiusura di quello in via Chiantigiana comunale (direzione/provenienza Bagno a Ripoli): sono necessarie per la realizzazione degli elementi architettonici in corten sui quattro imbocchi. Traffico deviato sulla viabilità di bypass di via Aldo Moro.

Manuela Plastina