Scuole più moderne ed ecologiche. Lavori durante le vacanze natalizie

Alla Reddi si ottimizzano gli spazi con nuove pareti divisorie. Alla Enriques invece si completa. la ’rivoluzione led’ delle lampade.

di Manuela Plastina

Operai comunali al lavoro in questi giorni a Bagno a Ripoli: approfittando della sospensione della didattica per le festività natalizie, gli addetti del Comune sono tornati tra i banchi di scuola per interventi di manutenzione e miglioramento energetico. Alla scuola secondaria Redi di Ponte a Niccheri, oltre ai lavori di manutenzione ordinaria già programmati per questi giorni, verranno installate nuove pareti divisorie realizzate in cartongesso, in modo da ottimizzare alcuni spazi.

Alla scuola elementare Enriques del Padule e nel plesso di Rimaggio sta per concludersi la rivoluzione a led: è arrivata alla fase conclusiva la rottamazione completa delle vecchie lampade ad alto consumo energetico, sostituite da corpi illuminanti a basso impatto, più moderne e con tagli di spesa nelle prossime bollette della luce. Si concluderà così in questi giorni un cambio totale di tutta l’illuminazione che complessivamente tra i due plessi è stata realizzata grazie a un finanziamento di oltre 100mila euro dai fondi Pnrr Next Generation Eu. "Grazie a questi importanti fondi oltre a risorse direttamente dai conti comunali – sottolinea l’assessore alla scuola e ai lavori pubblici Francesco Pignotti – i nostri studenti continuano a vedere miglioramenti negli ambienti della loro didattica".

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro