Renzi lancia la Saccardi: “Firenze ha bisogno di lei. Nardella? Si è perso per strada”

Il leader di Italia Viva al lancio della campagna elettorale per il sindaco: “Stefania ha qualcosa da dire. E’ ora di voltare pagina”

Stefania Saccardi al Puccini
Stefania Saccardi al Puccini

Firenze, 29 gennaio 2024 – Non poteva mancare il leader di Italia Viva Matteo Renzi all’interno di un teatro Puccini gremito di persone per il lancio della campagna elettorale di Stefania Saccardi a sindaco di Firenze per il partito del terzo polo.

"Stefania Saccardi oggi racconta le sue idee per la città - ha sottolineato Renzi -. Questa è la risposta più chiara a chi aveva dei dubbi sulla sua candidatura. Il Pd? Penso che abbia chiuso le porte. Io non sono uno che si tira indietro sulla discussione politica, ma guardiamo i fatti».

Il leader di Iv attacca l’amministrazione Nardella. “Firenze rispetto a 10 anni fa è più sporca, è meno sicura e più incasinata per il traffico. Non parlo solo delle multe o delle cose che non vanno. Traffico, degrado e sicurezza: penso che su questi tre temi Stefania abbia qualcosa da dire, e penso che si debba voltare pagina. Sono contento di aver indicato 10 anni fa Dario Nardella - ha osservato ancora -, penso che abbia fatto un primo mandato molto buono, nel secondo si è un pò perso, sta pensando ad altro, è legittimo, lasciamolo andare dove deve e preoccupiamoci di Firenze”.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro