Tenta la rapina al minimarket, il titolare reagisce. Spunta un coltello: feriti entrambi

Un giovane si è introdotto in un’attività di via dello Statuto, ma il commerciante non è rimasto inerme

Il luogo dove è avvenuto l'accoltellamento (Foto Giuseppe Cabras/Pressphoto)

Il luogo dove è avvenuto l'accoltellamento (Foto Giuseppe Cabras/Pressphoto)

Firenze, 26 gennaio 2024 – Si è introdotto all’interno del minimarket con l’obiettivo di svuotare la cassa, ma la rapina è finita nel peggiore dei modi. Il titolare ha reagito e il risultato è che entrambi sono finiti in ospedale con ferite da arma da taglio.

E’ accaduto intorno all’ora di pranzo di oggi, 26 gennaio, in un minimarket di via dello Statuto a Firenze. Stando alle prime ricostruzioni – ma la dinamica è ancora in fase di accertamento – il proprietario avrebbe reagito alla vista del coltello e non avrebbe acconsentito alla richiesta di consegnare il denaro. Ne è nata una colluttazione durante la quale sarebbe stato proprio il commerciate a colpire il rapinatore.

Nello scontro tra i due, però, entrambi sono rimasti feriti. Stretto riserbo sulle loro condizioni, ma una volta in ospedale i due sarebbero stati operati. Sul fatto indagano i carabinieri.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro