Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
18 giu 2022

Pronto soccorso Scelte non fatte o solo rimandate

18 giu 2022
stefano
Cronaca

Stefano

Grifoni

Periodo difficile questo per il sistema sanitario pubblico non solo per le cose che accadono, qualcuna non sembra avere una spiegazione logica, ma anche per i cambiamenti che vengono fatti a livello organizzativo che non sempre corrispondono alle esigenze dei cittadini. Se ci guardiamo indietro, difficilmente si può evitare il rimpianto per scelte fatte o non fatte o solo rimandate. La parola rimpianto richiama alla mente situazioni, relazioni e progetti talvolta compiuti con consapevolezza ma che con il tempo hanno cambiato aspetto . Il rimpianto non è né nostalgia né rimorso. La nostalgia è memoria positiva e piacevole, il rimorso è un sentimento di colpa per un errore commesso. Nel rimpianto si rende conto a se stessi. Nonostante le decisioni prese a livello politico e culturale nell’ambito della emergenza urgenza, continuano a fare capolino in maniera più o meno insistente altre possibilità che si contrappongono alla normale funzionalità ed efficienza del servizio pubblico. Non è piacevole vivere in compagnia del sentimento di rimpianto. Bastano un “ se ..solo …” parole che possono apparentemente sembrare innocenti ma che quando pronunciate innescano malessere dentro di noi. Il problema è che ogni giorno che passa ci lascia qualcosa di incompiuto che diventa sempre più grande e la motivazione per affrontarlo alla fine sempre più piccola. E’ quello che accade quando non si vive in maniera pacifica con se stessi e con la vita, quando non si è capaci di confrontarci. Il rimpianto paralizza e impedisce di fare qualsiasi cosa. E’ invece il momento di sostenere radicali cambiamenti per riportare il sistema sanitario pubblico ai livelli di eccellenza.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?