Premio Firenze . Ada Cullino Marcori. Ecco i vincitori

Il Premio Firenze Ada Cullino Marcori 2024, giunto alla decima edizione, premia opere che approfondiscono tematiche culturali e attuali. La cerimonia si terrà il 9 maggio alla Basilica di San Miniato al Monte.

Assegnato il Premio Firenze Ada Cullino Marcori 2024, giunto alla decima edizione e promosso dalle Fondazioni Ada Cullino Marcori e Spadolini Nuova Antologia. "Il Premio è ormai una realtà consolidata nella nostra città. Lo dimostrano gli stessi premiati con i loro lavori che approfondiscono tematiche sportive, artistiche, storiche, culturali in genere e di viva attualità" commenta Roberto Marcori, presidente della Fondazione. A comporre la giuria del Premio, oltre a Roberto Marcori, sono Cosimo Ceccuti, la vicesindaca Alessia Bettini, il vicedirettore de La Nazione Luigi Caroppo e la rettrice dell’Ateneo fiorentino Alessandra Petrucci. La cerimonia di conferimento dei riconoscimenti si terrà il 9 maggio (ore 16.30) nella Basilica di San Miniato al Monte. A ricevere il premio saranno Maurizio Francini e Massimo Generoso, per il libro "Coverciano. Una leggenda che continua", e Sara Onofrietti per la tesi di diploma accademico di secondo livello in Curatela artistica-Visual Culture "Essere musei oggi: i casi delle Gallerie degli Uffizi e della Galleria dell’Accademia". Il Premio speciale della giuria è andato a Donatella Lippi, curatrice del libro "Di là dal Rio freddo, Careggi 1956-2021", i riconoscimenti speciali sono stati attribuiti a Marcello Lazzerini per il volume "Quei fantastici viaggi nel tempo con i grandi protagonisti della storia" e a Elisa Bassetto curatrice del "Carteggio Carlo Ludovico Ragghianti-Ugo La Malfa".

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro