Passeggiate, rievocazioni, premi e mercatini. Le iniziative a Vallombrosa per rilanciare il turismo

Vallombrosa si conferma meta turistica tutto l'anno con eventi culturali, sportivi e enogastronomici. Proloco e Comune di Reggello promuovono iniziative per valorizzare il territorio e coinvolgere la comunità locale.

Passeggiate, rievocazioni, premi e mercatini. Le iniziative a Vallombrosa per rilanciare il turismo

Passeggiate, rievocazioni, premi e mercatini. Le iniziative a Vallombrosa per rilanciare il turismo

Vallombrosa si rilancia sempre più come luogo di turismo per tutto l’anno. Tante le iniziative organizzate dalla Proloco Saltino Vallombrosa col sostegno del Comune di Reggello e della vicina Montemignaio. Il primo appuntamento è domani con la rievocazione delle auto d’epoca: partirà da I Ponti di Bagno a Ripoli e poi su su verso la Consuma, attraversando la foresta di Vallombrosa, quindi "la scalata" al Monte Secchieta per poi tornare all’abbazia.

Una staffetta in auto vintage d’unione tra la città del Giglio e la sua montagna. Domenica 26 invece sarà la volta della seconda "Mangialonga di Vallombrosa", con trekking, un mercatino con prodotti tipici della montagna e la possibilità di visitare in collaborazione con i carabinieri forestali gli arboreti con oltre 5000 specie arboree. Una guida gratuita porterà in visita all’architettura liberty e neogotica delle ville del Saltino La Pro Loco diventa promotrice anche di sport a contatto con la natura con la "Green Run – Vallombrosa Trail" della Bcc del Valdarno Fiorentino in programma a luglio con percorsi agonistici o non competitivi.

Torna per il secondo anno il Premio Nazionale di poesia: si svolgerà tra settembre ed ottobre nella sala capitolare dell’Abbazia di Vallombrosa. In preparazione anche una serie di eventi collegati al doppio centenario che si celebra quest’anno: della fonte a completamento dell’acquedotto, recentemente restaurata, e della chiusura dello storico trenino di Vallombrosa. Eventi in programma anche per il Natale con addobbi, stand tipici, la casa di Babbo Natale e un mercatino natalizio. Tra le novità, anche la trasformazione della tessera socio "Pro Loco Saltino Vallombrosa" in una vera carta di servizi con sconti sui due versanti della montagna (Valdarno e Casentino) sia per l’accesso ai musei che per il pernottamento in agriturismi, alberghi ed altro ancora.

Manuela Plastina

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro