Nuoto e autismo. Trenta ore di maratona

A Campi si terrà la maratona di nuoto 'Abbracciata collettiva' per sostenere famiglie e giovani con autismo. Evento aperto a tutti con attività benefiche e raccolta fondi.

Campi si appresta ad accogliere ancora una volta l’’Abbracciata collettiva’, una maratona di nuoto di 30 ore promossa dall’associazione Tma con Hidron, il 6 e 7 aprile. Tutto in occasione delle ‘Giornate internazionali sulla consapevolezza dell’autismo’ con l’obiettivo di sostenere le famiglie e i giovani che si avvalgono della terapia multisistemica in acqua. Due giorni aperti a tutti: nuotatori esperti e principianti possono contribuire con almeno 15 minuti in acqua, affiancati proprio dai giovani che durante l’anno beneficiano delle terapie Tma. I partecipanti, inoltre, avranno la possibilità di impegnarsi anche in un torneo di Padel, una tombola di beneficenza , seguiti da una caccia al tesoro serale. Il momento clou sarà alle 12 del 7 aprile con l’’Abbracciata collettiva’. La partecipazione include anche una raccolta fondi.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro