Mugello, Lions e Rotary insieme a scopo solidale

Rotary Club Mugello e il Lions Club Mugello hanno raccolto e consegnato 5400 euro all’Associazione Core Onlus Mugello

La consegna dell'assegno

La consegna dell'assegno

Mugello (Firenze), 2 febbraio 2024 - Nel paese dei “doppioni”, questa volta le due associazioni filantropiche del territorio, il Rotary Club Mugello e il Lions Club Mugello, si sono messe insieme in un interclub, per andare incontro, con un contributo all’ Associazione Core Onlus Mugello per consentire la realizzazione dei tanti progetti. Infatti lo scopo è quello di promuovere attività di sostegno anche economico nei confronti di coloro che si trovano in condizioni di particolare indigenza e promuovere iniziative dirette alla tutela e salvaguardia dei diritti del malato. Una Onlus davvero meritevole. Dunque nel giugno del 2022, i soci del Rotary Club e i soci del Lions Club, con i loro famigliari ed amici, si riunirono in una festosa conviviale nel Castellotto di Villanova nel comune di Barberino di Mugello, (presidente del Rotary era Stefano Santarelli e presidente del Lions era Sandro Bettini), il cui ricavato sarebbe andato ad un progetto inerente ai pazienti affetti da scompenso cardiaco per l’Ospedale del Mugello con il tramite di Core Onlus in qualità si strumento operativo dell’iniziativa progettuale sotto la presidenza del dottor Fabrizio Bandini, direttore della struttura di cardiologia dell’ospedale del Mugello. E così è stato. Lo scorso mercoledi 24 gennaio, nei locali della Fattoria “Il Palagio”, gli oltre 60 soci, fra rotariani e lionisti, amici ed estimatori hanno ospitato alcuni dirigenti dell’Associazione Core Onlus Mugello, con in testa il dottor Fabrizio Bandini, e due soci nelle persone della dottoressa Silvia Blaszczyk responsabile del Day Service Medico dell’ospedale e Sandra Pieri, assessore del comune di Vicchio di Mugello, in qualità di membri del consiglio direttivo del Core Onlus per la consegna di un assegno di 5.400 euro. È stata una bella serata, molto partecipata, semplice nel contesto, ma profonda nel significato sociale e solidale. Questa volta la soddisfazione di consegnare quanto ricavato è andata al binomio Andrea Barletti presidente del Lions Club e al dottor Pasquale Petrone presidente del Rotary Club, ovviamente erano presenti e molto soddisfatti, Stefano Santarelli e Sandro Bettini, per il gaudio di tutti i presenti e la felicità dei membri dell’onlus beneficiata. Molto interessante l’intervento del dottor Fabrizio Bandini, su un tema sanitario così importante, e la sua prolusione è stata apprezzata e molto applaudita. Questa volta e con grande sintonia, come hanno detto i due presidenti in carica, le due associazioni filantropiche con la propria storia, le proprie tradizioni, le proprie modalità organizzative, con in comune il fine nobile del “service” al di sopra delle parti, si sono ritrovati uniti in un obbiettivo comune per l’interesse della comunità del Mugello.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro