Tragedia alla sagra, muore soffocato da un boccone

Pontassieve, il 78enne stava pranzando insieme alla moglie e gli amici alla festa allestita allo stadio comunale

Elisoccorso (foto di repertorio)

Elisoccorso (foto di repertorio)

Pontassieve (Firenze), 1 maggio 2024 – Tragedia a Pontassieve: un uomo di 78 anni è morto mentre stava pranzando alla “Sagra del cinghiale e della pizza” allo stadio comunale di viale Hanoi.

E’ successo tutto intorno alle 13,30: quando le persone intorno a lui hanno capito che stava soffocando è subito partita la richiesta di soccorso e poco dopo sono arrivate ambulanza e automedica; è stato subito allertato anche l’elisoccorso regionale Pegaso, che è atterrato proprio allo stadio. Purtroppo non c’è stato nulla da fare, nonostante i tentativi di rianimazione.

Sconvolti gli organizzatori della sagra, un appuntamento ormai radicato nella zona visto che si tiene da 24 edizioni. L'Asd Pontassieve Calcio e i Bersaglieri degli Scopeti, i promotori dell’evento, hanno pubblicato sui social un messaggio per esprimere “profondo cordoglio per la tragica fatalità che oggi ha provocato la morte di un uomo 78enne residente a Pontassieve mentre consumava il pranzo con la moglie e gli amici presso la Sagra allo Stadio Comunale. A niente sono serviti i soccorsi prestati velocemente sul posto dagli operatori sanitari. Alla famiglia le più sentite condoglianze”.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro