Molotov contro il consolato Usa, le reazioni

L'europarlamentare della Lega Susanna Ceccardi: “Piena fiducia nell'operato delle nostre forze dell'ordine e dell'antiterrorismo che si stanno occupando della vicenda”

Molotov contro il consolato Usa, video di rivendicazione con il nome di Hamas. “Ci saranno altri gesti”
Molotov contro il consolato Usa, video di rivendicazione con il nome di Hamas. “Ci saranno altri gesti”

Firenze, 2 febbraio 2024 – "Hamas e il terrorismo islamista ce l'abbiamo già in casa e rappresentano un pericolo concreto anche a causa delle politiche immigrazioniste e ai paraocchi ideologici di una sinistra italiana ed europea irresponsabile che preferisce accusare gli avversari politici di fomentare la paura anziché leggere la realtà per quel che è. E la realtà ci dice che includendo e giustificando tutti, stiamo includendo e giustificando anche chi ci odia e vuole annientarci", lo dichiara, in una nota, l'europarlamentare della Lega Susanna Ceccardi a seguito dell'apertura di un'inchiesta da parte della procura fiorentina, per l'ipotesi di reato di atto di terrorismo con ordigni micidiali o esplosivi, in relazione alle molotov lanciate contro il consolato Usa a Firenze e alla rivendicazione pro- Hamas arrivata alla sede Toscana della Rai.

"Auspico quindi che l'inquietante rivendicazione seguita alle molotov lanciate contro il consolato Usa a Firenze, se confermata, suoni la sveglia a quanti sulla questione mediorientale hanno tenuto fino a oggi atteggiamenti e posizioni ambigue e pilatesche, anche per solleticare la pancia della parte più estremista del proprio elettorato”, continua la nota. "La Lega sta dalla parte della democrazia, della libertà e dei valori occidentali, senza se e senza ma. Sempre. Quanto alle indagini in corso, ho piena fiducia nell'operato delle nostre forze dell'ordine e dell'antiterrorismo che se ne stanno occupando'', conclude Ceccardi.

“La rivendicazione del lancio di molotov da parte di Hamas contro il Consolato Usa di Firenze è allarmante e richiede ogni approfondimento da parte delle istituzioni. Ringraziamo gli organi inquirenti che stanno indagando per identificare i responsabili e la matrice di questo attacco. È nostro dovere mantenere la guardia alta contro il terrorismo che minaccia non solo la sicurezza e l'ordine pubblico, ma anche i valori di democrazia e libertà che sono alla base della nostra civiltà”. Lo dichiara la deputata eletta in Toscana Chiara Tenerini di Forza Italia.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro