Migranti, a Firenze 430 minori soli. Funaro: “Situazione esplosiva”

L'allarme dell'assessore al welfare di Palazzo Vecchio

Situazione sempre più complicata in Toscana

Situazione sempre più complicata in Toscana

Firenze, 8 maggio 2023 – Passano i giorni e l'emergenza dei migranti minori non accompagnati non accenna a diminuire. Tanto che, ogni giorno, le istituzioni manifestano la propria preoccupazione. “Noi abbiamo abbiamo a Firenze una situazione esplosiva per quanto riguarda i numeri, siamo arrivati a oltre 430 minori non accompagnati in carico al Comune di Firenze, solo il Comune accoglie la metà dei minori di tutta la Regione Toscana – ha detto l'assessore al welfare del Comune di Firenze Sara Funaro -. L'appello che avevamo fatto è avere la possibilità di avere un'accoglienza il più possibile diffusa sui territori della regione stessa. Gli arrivi dei minori sono 4-5 a notte. Bisogna investire sul sistema Sai, questo non riguarda solo i minori ma pure gli adulti: sono molto contraria alla proposta di limitare l'accesso ai Sai, ad esempio ai richiedenti asilo". Funaro ha spiegato che si parla di “minori che sono adolescenti per cui in una fase estremamente delicata e di minori complicati, con i quali anche gli operatori fanno uno sforzo immenso. Sul sistema Sai bisogna investire in maniera molto forte, è l'unico percorso strutturato che c'è per creare inclusione e opportunità".

Niccolò Gramigni

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro