Lite per il traffico, spunta un coltello. Denunciato un fiorentino di 48 anni. Aveva anche alzato troppo il gomito

Un fiorentino di 48 anni è stato denunciato per minacce aggravate e guida in stato di ebbrezza. La polizia ha ritirato la patente e sequestrato un coltello lungo 20 cm. La lite è scoppiata tra due automobilisti per motivi di viabilità. I giovani accusano il 48enne di averli minacciati con un coltello.

Lite per il traffico, spunta un coltello. Denunciato un fiorentino di 48 anni. Aveva anche alzato troppo il gomito

Lite per il traffico, spunta un coltello. Denunciato un fiorentino di 48 anni. Aveva anche alzato troppo il gomito

Paura al culmine una lite tra automobilisti a Novoli quando dal nulla è spuntato un coltello. Un fiorentino di 48 anni è stato denunciato dalla polizia con l’accusa di minacce aggravate e guida in stato di ebbrezza. Per lui, risultato con un tasso alcolemico un valore di oltre tre volte il limite consentito, è scattato anche il ritiro della patente e il sequestro della lama lunga 20 centimetri.

La lite è avvenuta domenica sera, per motivi di viabilità. Forse per una manovra azzardata di uno dei mezzi una coppia di 20enni secondo quanto emerso avrebbe iniziato a discutere con il 48enne.

I giovani raccontano di essere stati minacciati con un coltello, l’altro avrebbe negato ogni addebito.