Le dive e i divi di Zeffirelli, il mondo dello spettacolo in tanti scatti

In occasione del centenario della nascita di Franco Zeffirelli, torna all'interno della Collezione Zeffirelli la mostra fotografica "Zeffirelli's Celebrities", con ritratti di grandi nomi del Cinema, del Teatro e dell'Opera. L'ingresso è gratuito e il museo è aperto dalle 14 alle 20.

Le dive e i divi di Zeffirelli, il mondo dello spettacolo in tanti scatti

Le dive e i divi di Zeffirelli, il mondo dello spettacolo in tanti scatti

Con un’importante novità torna stabilmente all’interno della Collezione Zeffirelli la mostra fotografica "Zeffirelli’s Celebrities". Le "Dive di Zeffirelli" inaugurata a dicembre 2021 alla presenza di Fanny Ardant all’Hotel Savoy si è infatti arricchita, in occasione del centenario della nascita di Franco Zeffirelli, delle immagini dei divi che hanno lavorato con il maestro durante la sua lunga carriera artistica. Grandi nomi che hanno segnato la storia del Cinema, del Teatro e dell’Opera sono stati selezionati e immortalati negli scatti più significativi e iconici.

Ai ritratti delle grandi donne artiste che hanno incontrato Zeffirelli tra il 1950 e il 2010 come Maria Callas, Fanny Ardant, Cher, Olivia Hussey, Brooke Shields, Valentina Cortese, Faye Dunaway, Carla Fracci, Judy Dench, Maggie Smith, Anne Bancroft, Anna Magnani, Claudia Cardinale, Elizabeth Taylor, Glenn Close, Joan Plowright, Marisa Allasio, Monica Bellucci, Katia Ricciarelli, Teresa Stratas, Mariangela Melato, Monica Vitti e Stefania Sandrelli si affiancano adesso altrettanti illustri nomi maschili del Cinema, del Teatro di prosa e dell’Opera in musica: Tom Cruise, Peter Ustinov, Leonard Bernstein, Carlos Kleiber, Enrico Maria Salerno, Umberto Orsini, Giorgio Albertazzi, Giancarlo Giannini, Laurence Olivier, Placido Domingo, Luciano Pavarotti, Richard Burton, Leonard Whiting, Robert Powell, Graham Faulkner, Jon Voight, Mel Gibson, William Hurt, Massimo Ghini, Jeremy Irons, Andrea Bocelli, Ian Holm, Anthony Quinn e molti altri.

La mostra fotografica è collocata all’interno del percorso museale, esattamente nel corridoio centrale che porta alla prima sala del museo. L’accesso alla mostra fotografica è gratuito, compreso nel costo del biglietto d’ingresso. E il museo sarà aperto anche domani dalle 14 alle 20.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro