Lavori Il mercato cambia sede : "E’ lontano, servirà una navetta"

Si sposterà in via dei Colli per consentire la riqualificazione di via Roma. Ambulanti preoccupati per la distanza

Lavori Il mercato cambia sede : "E’ lontano, servirà una navetta"

Lavori Il mercato cambia sede : "E’ lontano, servirà una navetta"

Lavori in corso e il mercato settimanale di Signa cambia sede. Da venerdì 16 febbraio i banchi che, ogni venerdì, occupano viale Mazzini, piazza della Repubblica e via Roma, saranno spostati temporaneamente in via dei Colli, nel tratto di strada compreso fra via del Crocifisso e via Pistelli. Nell’occasione saranno dunque vietate la circolazione e la sosta a tutte le categorie di veicoli nel tratto dell’arteria compreso fra via Pistelli e via del Crocifisso dalle 6.45 alle 17, per permettere sia le attività del mercato che quelle di pulizia stradale. Sessanta banchi, ovvero tutti quelli attualmente in concessione, si disporranno su un unico piano rettilineo su via dei Colli. L’intervento è collegato ai lavori per la riqualificazione di via Roma, principale arteria di traffico del paese. In base al progetto dell’amministrazione comunale la strada diventerà (fra i Capitelloni e via Santelli) a senso unico di marcia, con la realizzazione di una ciclabile e l’installazione di nuovi arredi urbani.

Prevista anche una riorganizzazione dei parcheggi che però manterranno il numero complessivo. I lavori su via Roma sono già iniziati da alcune settimane, ma a partire da lunedì 12 febbraio il cantiere si sposterà sull’area attualmente interessata dal mercato settimanale del venerdì. Di conseguenza, dalle 00.00 alle 24.00, su tutta la sede stradale compresa tra via Argine Strada e via Ferroni sarà istituito divieto di transito ai veicoli superiori alle 3,5 tonnellate e agli autobus (fanno eccezione i mezzi del trasporto pubblico locale, i veicoli per la raccolta rifiuti, i mezzi di soccorso). Previsti anche il divieto di transito ai veicoli di larghezza superiore ai 2,10 mt; il restringimento della carreggiata; il senso unico di marcia con direzione Lastra a Signa; un limite di velocità a 30km/h nell’area di cantiere. "Ci siamo accordati con la ditta per non interdire via Roma al traffico veicolare – hanno detto il sindaco Giampiero Fossi e il comandante della polizia municipale Fabio Caciolli – . Si avrà un restringimento della carreggiata, ma la via sarà percorribile". Preoccupazione fra gli ambulanti, vista la maggiore distanza della nuova location rispetto al centro del paese. Per questo alcuni di loro stanno sollecitando l’organizzazione di una navetta: resta da vedere se il servizio potrà essere predisposto.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro