I 37 allievi della Douhet hanno giurato fedeltà all’Arma Azzurra

37 allievi della Douhet giurano alla presenza del sottosegretario alla Difesa Isabella Rauti e del generale Frigerio. Il corso prende il nome Vega con il motto "iudex coelis, lumen moris". La cerimonia segna l'ingresso nella famiglia dell'Arma Azzurra e della Difesa.

I 37 allievi della Douhet hanno giurato fedeltà all’Arma Azzurra

I 37 allievi della Douhet hanno giurato fedeltà all’Arma Azzurra

Giurano i 37 allievi della Douhet, la cerimonia nell’aula magna dell’Istituto di scienze militari aeronautiche delle Cascine, alla presenza del sottosegretario alla Difesa, senatrice Isabella Rauti (foto), accompagnata dal comandante delle scuole dell’Aeronautica militare, generale di squadra aerea, Silvano Frigerio. Ha aperto la cerimonia, il comandante della scuola Douhet, colonnello Massimiliano Maciocie.

Dopo il giuramento, il corso ha preso il nome Vega col motto "iudex coelis, lumen moris", giudice nei cieli luce nell’ideale. Il padrino del corso è il comandante dell’Isma, generale Francesco Adamo; alla cerimonia il sergente maggiore alpino paracadutista Andrea Adorno, medaglia d’oro al valore militare, che ha rivolto un messaggio ai giovani che hanno assunto l’impegno di fedeltà alla Repubblica.

"La scelta richiede impegno – ha detto il sottosegretario Rauti – sacrificio ed assunzione di responsabilità, ricompensati da una formazione di eccellenza. Il giuramento è un atto solenne che sancisce l’ingresso nella famiglia dell’Arma Azzurra e della Difesa".

Fabrizio Morviducci

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro