Firenze, Giovanni Storti al fianco degli operai della Gkn: “Da giorni fanno lo sciopero della fame per i loro diritti”

L’attore e comico componente del noto trio Aldo, Giovanni e Giacomo in piazza Indipendenza per sostenere la lotta del collettivo. Il video

Firenze, 14 giugno 2024 – A fianco degli operai della Gkn c’è anche Giovanni Storti. L’attore e comico componente del noto trio Aldo, Giovanni e Giacomo oggi era in piazza Indipendenza al fianco del collettivo per ribadire l’importanza della loro battaglia. 

In un video su Instagram Giovanni Storti si mostra accanto agli operai tenendo in mano uno degli striscioni del collettivo Gkn: “Sono qui in piazza indipendenza a Firenze, in un bellissimo giardino con questo cedro dell'atlante. E cosa è successo? Che questa gente ci ha messo le tende, mi stanno rovinando il cedro che ha già piene le balle”, scherza l’attore.

Giovanni Storti in piazza Indipendenza a Firenze con gli operai della Gkn
Giovanni Storti in piazza Indipendenza a Firenze con gli operai della Gkn

"Sono 11 giorni che questi due stanno facendo lo sciopero della fame. Perché? Perché sono del collettivo della Gkn. E quindi sorge una domanda: che persone vogliamo essere? Vogliamo essere della gente che se ne frega, vogliamo essere della gente che usurpa altra gente, vogliamo essere gente che non paga gli stipendi? Cerchiamo di essere gente come loro, che è tre anni che si sta sbattendo per fare una riconversione industriale. Per portare a casa i loro diritti”.

Poi l'appello: “Provate a fare tre giorni di digiuno o anche sei mesi senza stipendio. Ecco pensate a questo, cercate di essere delle persone migliori come questa gente che ho attorno”.