Flash mob nei supermercati per gridare ’no alle violenze’

Flash mob nei supermercati  per gridare ’no alle violenze’
Flash mob nei supermercati per gridare ’no alle violenze’

Il no alla violenza di genere arriva dalla voce dei ragazzi: 26 studenti provenienti da 18 classi diverse dell’Istituto Gobetti-Volta di Bagno a Ripoli hanno messo in scena una serie di flash mob itineranti. Ideata dal Laboratorio teatrale in collaborazione con il Cantiere Artemide e l’Associazione culturale di promozione sociale Toscana, la performance si è svolta in quattro supermercati Coop, tra Bagno a Ripoli capoluogo, Ponte a Ema, Antella e Gavinana. Infine una replica alla biblioteca comunale. Gli studenti hanno portato in scena le vicende delle eroine del teatro classico per sollecitare e stimolare una riflessione su temi fondamentali come la lotta alla violenza contro le donne, il diritto alla libertà e il ripudio della guerra in ogni sua forma.

Ma.Pl.