Firenze, è morto il matematico Paolo Gronchi. Aveva 58 anni

Era professore associato di Analisi matematica all'Università di Firenze

Nel riquadro Paolo Gronchi

Nel riquadro Paolo Gronchi

Firenze, 5 luglio 2024 – E' morto all'età di 58 anni Paolo Gronchi, professore associato di Analisi matematica all'Università di Firenze. Le esequie si svolgeranno sabato 6 luglio alle 15,30 nella chiesa di San Francesco, in piazza Savonarola a Firenze.

Nato a Firenze il 6 settembre 1965 e formatosi nell'Ateneo fiorentino, dove ha conseguito anche il dottorato di ricerca, Gronchi è stato ricercatore presso l'Istituto di Analisi Globale e Applicazioni del Cnr e nel 2004 è diventato professore associato presso la Facoltà di Architettura. Gronchi stato per molti anni membro delle Commissioni dell'Istituto Nazionale di Alta matematica 'Francesco Severi' per i concorsi a borse di studio per immatricolati ai corsi di laurea in matematica, è stato coordinatore del gruppo tematico di Matematica per il Test Scienze del Cisia e componente della Commissione Olimpiadi della Matematica dell'Unione Matematica Italiana.

"Competente, attento agli studenti e dotato di un grande spirito di servizio, è stato autore di numerose pubblicazioni: nelle sue ricerche si è occupato, in particolare, degli aspetti analitici della geometria convessa": così lo ricorda la sua Università esprimendo cordoglio ai familiari.