Fiorentina, l’annuncio di Nardella: “La prossima stagione tutta al Franchi”

Raggiunta la soluzione per il 2024-2025. Capienza fino a 22mila posti. Il sindaco: “Abbiamo cambiato l'organizzazione dei lavori, senza modificare i tempi previsti dalle norme sui fondi”

Firenze, 30 gennaio 2024 – “La Fiorentina potrà giocare allo stadio Franchi per tutta la prossima stagione, 2024-2025, durante i lavori per il rinnovamento dello stadio”, lo ha annunciato questa mattina, 30 gennaio, il sindaco di Firenze Dario Nardella.

"Abbiamo raggiunto questa soluzione dopo un mese molto complesso di lavoro paziente, silenzioso e attento con i progettisti del nuovo stadio, lo studio internazionale Arup, con le ditte che hanno vinto la gara di appalto, Sac e Cobar e con i nostri uffici tecnici. Possiamo garantire una capienza che può arrivare fino a 22mila posti, siamo ben oltre il numero degli abbonati”, ha aggiunto il sindaco.

"Abbiamo accelerato su questa soluzione una volta che abbiamo provato tutte le altre diverse opzioni - ha aggiunto - Anche dopo la riunione in prefettura, ringrazio la prefetta che si è adoperata per darci qualunque tipo di supporto. Questa soluzione è la migliore per tutti. Abbiamo cambiato l'organizzazione dei lavori, senza modificare i tempi previsti dalle norme sui fondi Pnc. Le ditte vincenti hanno fatto un'offerta riducendo di tre mesi i tempi di lavorazione”.

Nardella ha poi attaccato: “Siamo stati lasciati un po’ soli, abbiamo scritto più volte ai ministri senza ottenere risposte. Ma non voglio fare polemica”.

Quindi l’annuncio che ad aprile partiranno i lavori al Padovani per mettere a disposizione lo stadio di rugby alla Fiorentina per la stagione successiva.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro