Estate fiorentina, arrivano 4 nuovi spazi culturali in città

L'elenco completo

Il parco di San Donato

Il parco di San Donato

Firenze, 6 febbraio 2024 - Sono quattro i nuovi spazi estivi che andranno ad animare di cultura l’Estate fiorentina: parco della Catena, parco di San Donato, parco di San Bartolo a Cintoia e giardino di via del Mezzetta, che andranno ad aggiungersi alle aree già previste e sperimentate negli anni scorsi. E’ quanto prevede la delibera che ha avuto oggi il via libera della giunta di Palazzo Vecchio su proposta della vicesindaca e assessora alla Cultura Alessia Bettini. I nuovi spazi dell’Estate fiorentina andranno ad arricchire l’elenco delle aree già previste e sperimentate negli scorsi anni, portando a 11 in totale i luoghi dell’offerta culturale estiva messi a bando attraverso un avviso pubblico per l’assegnazione triennale.  “Oltre a rinnovare spazi estivi già sperimentati con successo - ha detto la vicesindaca e assessora alla Cultura Alessia Bettini -, abbiamo individuato anche quattro nuovi luoghi che vogliamo animare con attività culturali andando ad arricchire ulteriormente l’offerta di spazi dell’Estate fiorentina. Non solo luoghi già noti e apprezzati, ma anche spazi nei quali ci sono problemi di sicurezza, dove andremo a portare attività culturali e socialità proprio in chiave anti degrado".

L’obiettivo è quello di valorizzare e animare questi spazi attraverso una selezione pubblica di soggetti interessati a realizzare programmazioni artistico culturali e ricreative, nel periodo primaverile estivo per il triennio 2024-2025-2026, con eventuale servizio accessorio di ristoro, da rinnovare annualmente a seguito di valutazione dei risultati conseguiti e della persistenza dell’interesse pubblico. Nel complesso, gli 11 spazi culturali estivi per il triennio 2024-2025-2026 sono: l’anfiteatro delle Cascine-Prato della Tinaia, il giardino delle Rose, il giardino della Catena, il giardino di via Salvi Cristiani, il giardino di via del Mezzetta, il giardino di via Visconti Venosta, il parco dell’Anconella, il parco dell’Argingrosso, il parco di San Bartolo a Cintoia, il giardino dell’Orticoltura e il parco di San Donato.  In occasione del Grand Départ del Tour de France, nella settimana tra il 25 ed il 29 giugno 2024, gli assegnatari degli spazi estivi culturali saranno chiamati a dedicare specifiche iniziative alle tematiche del ciclismo, della mobilità sostenibile, della cultura dello sport della bicicletta e all’importanza dei valori legati al ciclismo.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro