ROSSELLA CONTE
Cronaca

Coronavirus, è boom di allenamenti online: palestra in casa via Fb e Whatsapp

Anche a Firenze si moltiplicano le iniziative virtuali per tenersi in forma

Palestra a casa

Palestra a casa

Firenze, 16 aprile 2020 - Con l’emergenza coronavirus chiuse palestre, piscine, studi yoga e fitness club per contenere il rischio di contagi. Ma nessuno vuole rinunciare ad allenarsi e tenersi informa. Ecco perché si moltiplicano le iniziative per facilitare l’allenamento dentro le mura domestiche.

L'home fitness sta crescendo a vista d’occhio in questi mesi in tutti i paesi interessati dall'emergenza sanitaria. FitOn, una compagnia di fitness digitale statunitense ha registrato un incremento di followers del 200%. E anche in Italia l’organizzazione LifeGate ha inaugurato delle lezioni di yoga gratuite da seguire in streaming da casa.

A Firenze, anche a seguito di tutte le restrizioni, c'è sempre più voglia di condurre uno stile sano e di tenersi comunque in movimento. Crescono le video lezioni in compagnia sui gruppi WhatsApp, si moltiplicano i personal trainer che si stanno specializzando in allenamenti e piani alimentari a distanza come diverse sono le alternative offerte dalle palestre che tra App, dirette social e canali Youtube permettono a tutti di continuare ad allenarsi e quindi a tenersi in forma.

Molte delle palestre di Firenze, infatti, hanno deciso di restare “aperte”, almeno online, proponendo sui propri profili social lezioni ed esercizi da fare a casa. Il comitato di Firenze della Uisp, Unione italiana sport per tutti, uno dei principali enti di promozione sportiva, ha pensato proprio a questo.

Sulla pagina Facebook ha pubblicato alcuni video che mostrano come svolgere esercizi adatti a tutte le età, nonni compresi, facili da eseguire con l’aiuto di oggetti che tutti abbiamo in casa. Ma anche lezioni di pilates o di stratching a cura di propri associati. Anche Klab ha lanciato la sua campagna di allenamento online: sia su Facebook che Instagram vengono pubblicati video corsi, programmi e consigli per non perdere i sacrifici fatti fino a questo momento.

Ed è quello che ha fatto anche la palestra Evolution. Non poteva mancare Virgin Active, con due strutture a Firenze, che propone video lezioni quotidiane sulla propria pagina Facebook e sul canale Youtube con esercizi adatti a essere eseguiti in casa, a corpo libero. Olympus Club, oltre ad essere attiva sui profili social, ha creato un’applicazione che porta la palestra direttamente sul cellulare. Insomma, le alternative sono tante. Basta solo avere un bella dose di buona volontà.

Allenamenti e consigli anche sulla pagina social de Lostudioesse di Silvia Tozzi. Le discipline insegnate in studio - pilates, gyrotonic expansion system, tecniche ipopressive e yoga – sono sbarcate anche online, a disposizione di tutti gli appassionati.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro