Campi Bisenzio, donna allettata salvata dai vicini: “Rischiava di annegare”

La signora è stata portata al piano superiore con delle coperte. Poi è intervenuta la Pubblica Assistenza di Prato Sud

Campi Bisenzio (Firenze), 3 novembre 2023 – Allettata e a rischio annegamento dopo che l’acqua aveva invaso la sua casa al piano terra, ma a salvarla ci hanno pensato prima i vicini e poi la Pubblica Assistenza Prato Sud. E’ quanto accaduto a Campi Bisenzio ed è una delle tante storie che cominciano ad emergere dalla tremenda ondata di maltempo che ha flagellato la Toscana.

La signora, inferma, si trovava nella sua casa al piano terra in una delle zone più colpite dall’alluvione. Quando i vicini si sono accorti che la sua casa era invasa dall’acqua e che la donna avrebbe rischiato di annegare, con non poche difficoltà hanno preso una coperta e con quella l’hanno trasportata al piano superiore del palazzo, al riparo dall’acqua.

Per tutta la giornata di oggi, venerdì, i vicini hanno provato a chiamare i soccorsi, visto che la donna aveva bisogno di mangiare e di essere in qualche modo rifocillata. A quel punto è intervenuta la Pubblica Assistenza Prato Sud, che con un proprio mezzo ha provveduto a trarre in salvo la donna e a consegnarla ai sanitari per le cure. 

Un aiuto per la Toscana. Il gruppo Monrif lancia la raccolta fondi per gli alluvionati

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro