“Aiutatemi, non trovo mio figlio”. Panico a Novoli, poi la municipale rintraccia il piccolo

E’ stato trovato da un agente del Reparto di Rifredi in un negozio del centro commerciale. Gli agenti hanno anche esaudito il desiderio del bambino di salire sull’auto dei vigili per capire come funziona la sirena

Polizia municipale (Foto Germogli)

Polizia municipale (Foto Germogli)

Firenze, 18 aprile 2024 - Si perde nel parco di San Donato ma viene ritrovato in meno di un’ora dalla Polizia Municipale. Il protagonista della vicenda avvenuta questa mattina è un bambino di 8 anni.  Alle 8.30 una pattuglia del Reparto Rifredi è stata fermata in via di Novoli da una giovane madre che, in evidente stato di apprensione e paura, ha riferito di aver perso di vista suo figlio di 8 anni all’interno del Parco San Donato dove il bambino stava girando con il monopattino. 

Gli agenti si sono messi subito a disposizione della donna e, dopo aver ricevuto tutte le informazioni utili al ritrovamento, hanno fatto diramare una nota di ricerca a tutte le pattuglie. Hanno poi fatto salire la madre nell’auto di servizio iniziando a perlustrare il parco e le zone limitrofe, rassicurandola via via che trascorreva il tempo senza trovare il bambino. 

Il lieto fine arrivava dopo 40 minuti dall'inizio delle ricerche grazie all’intuizione di uno degli agenti che ha esteso il controllo anche alla corte interna dell'area commerciale di San Donato. Guardando dentro le attività commerciali che potevano incuriosire o attirare un bambino, alla fine lo ha notato alla cassa di un negozio mentre stava per pagare delle caramelle. Con tutte le cautele e gli accorgimenti dovuti, l’agente si è avvicinato bambino che, tutto contento per aver incontrato "un poliziotto", si è fatto accompagnare dalla mamma che lo aspettava nell'auto di servizio. E prima di allontanarsi gli agenti hanno esaudito anche la richiesta del bambino che voleva salire "sull'auto della polizia" per farsi spiegare come funziona la sirena.